€ 20.90€ 22.00
    Risparmi: € 1.10 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 6/7 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La rivoluzione cubana. Le origini del socialismo latinoamericano

La rivoluzione cubana. Le origini del socialismo latinoamericano

di Fidel Castro


  • Editore: Pgreco
  • Data di Pubblicazione: maggio 2015
  • EAN: 9788868021023
  • ISBN: 8868021021
  • Pagine: IX-319
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Rivoluzionario, uomo di potere, affabulatore, dittatore: così e in molti altri modi è stato definito Fidel Castro, il Líder Máximo del primo Stato americano ad essersi avviato verso il socialismo. Al di là delle ombre che circondano il suo personaggio, è però innegabile che Castro guidò un'impresa senza precedenti, destinata a cambiare per sempre le sorti dell'America Latina e a influire profondamente sul resto del mondo: la Rivoluzione cubana. Attraverso i più significativi scritti di Castro, primo tra tutti il discorso pronunciato sulla Piazza Civica dell'Avana il 1 maggio del 1961 per annunciare l'imminente Costituzione socialista che avrebbe assunto Cuba, si ripercorrono così i fatti che condussero al rovesciamento di Batista da parte del Movimento 26 luglio, ma anche il profondo significato politico di quella lotta per Fidel Castro, Che Guevara, Camilo Cienfuegos e gli altri protagonisti della rivoluzione.

Tutti i libri di Fidel Castro

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La rivoluzione cubana. Le origini del socialismo latinoamericano acquistano anche La corsa verso il nulla. Dieci lezioni sulla nostra società in pericolo di Giovanni Sartori € 14.25
La rivoluzione cubana. Le origini del socialismo latinoamericano
aggiungi
La corsa verso il nulla. Dieci lezioni sulla nostra società in pericolo
aggiungi
€ 35.15