€ 19.99
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il ritorno nella casa di Israele (il noachismo). La mia scelta di vita

Il ritorno nella casa di Israele (il noachismo). La mia scelta di vita

di Riccardo Petroni


Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
  • Editore: StreetLib
  • Data di Pubblicazione: 2018
  • EAN: 9788827547434
  • ISBN: 8827547436
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il Talmud ebraico ci tramanda che quando la grande vicenda umana era ancora agli inizi, Dio fece un patto con un uomo giusto chiamato Noè. Era un Dio né ebreo, né cattolico, né di alcuna altra religione. Le religioni infatti ancora non esistevano. Il patto era che chiunque sulla terra (dopo il Diluvio Universale) avesse rispettato le "7 Regole" da Lui richieste (Sheva Mitzvot B'nei Noah), sarebbe tornato - alla fine dei tempi - in quel giardino dell'Eden dal quale erano stati cacciati Adamo ed Eva, per il fatto di aver trasgredito la sua volontà. È questo il "Noachismo" nell'ambito dell'universalismo ebraico, che prevede la "doppia salvezza": per gli ebrei, popolo sacerdotale di Dio e per Noachisti (figli di Noè), popolo laico di Dio. Concetti ben noti e pienamente applicati da Rabbi Yehoshua ben Yosef, maestro di Torah nella Palestina del I secolo, meglio conosciuto dai più con il nome di Gesù. Ecco che scopriremo insieme come e perché il cristianesimo delle origini si inquadra pienamente ed esclusivamente nel Noachismo e quindi nella casa di Israele, ovvero nell'ebraismo.