€ 16.15€ 19.00
    Risparmi: € 2.85 (15%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 5 ore e 3 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo domani Scopri come
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Ritorno alla buia valle

Ritorno alla buia valle

di Santiago Gamboa


  • Editore: E/O
  • Collana: Dal mondo
  • Traduttore: Schenardi R.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2018
  • EAN: 9788866329220
  • ISBN: 8866329223
  • Pagine: 459
  • Formato: brossura

Promozione E/O -15%

Descrizione del libro

Quando riceve un misterioso messaggio, la voce narrante del romanzo sale senza esitare sul primo aereo in partenza da Roma: la donna che glielo ha inviato, Juana, ha lasciato un segno profondo nella sua vita. E l'inizio di un viaggio che lo riporterà in Colombia, il suo paese natale, e finalmente a Harar, sulle tracce di Rimbaud, il poeta a cui ha dedicato anni di studi appassionati. Juana però, dopo aver fissato l'appuntamento, non si fa viva, e l'attesa si fa spasmodica. Per difendere una sconosciuta dall'aggressione del suo accompagnatore, il console finisce in ospedale, malridotto e ammanettato. E sono proprio le vicissitudini di questa ragazza colombiana - violentata ancora bambina dal compagno della madre e poi derubata delle sue poesie dalla sua amante - a coinvolgerlo in un'impresa pazzesca. Le loro storie si intrecciano fatalmente, sullo sfondo di un mondo assillato da problemi urgenti: il terrorismo, la violenza, le diseguaglianze fra il nord e il sud del mondo che provocano le ondate migratorie.
«Per favore, console, vada a Madrid, all’Hotel de las Letras. Prenda la stanza 711 e mi aspetti». Quando riceve questo messaggio, il protagonista sale senza esitare sul primo aereo in partenza da Roma: la donna che glielo ha inviato, Juana, ha lasciato un segno profondo nella sua vita. È l’inizio di un viaggio che lo riporterà in Colombia, il suo paese natale, e infine a Aden, sulle tracce di Rimbaud, il poeta a cui ha dedicato anni di studi appassionati. Juana però non si fa viva, e l’attesa si fa spasmodica. Per difendere una donna dall’aggressione del suo accompagnatore, il console finisce in ospedale, malridotto e ammanettato. E sono proprio le vicissitudini di questa sconosciuta – violentata ancora bambina e salvatasi dalla pazzia grazie ai libri e alla poesia – a coinvolgerlo in un’impresa rocambolesca: la cattura del suo stupratore, un ex paramilitare colombiano riciclatosi come trafficante di droga. Per la pericolosa missione, a cui si unisce Juana, ricorrono all’aiuto di un pittoresco argentino che sostiene di essere figlio di papa Bergoglio, un santone apocalittico con bizzarre idee ambientaliste e fascistoidi: saranno i suoi seguaci a preparare il sequestro. Con la sua sensibilità letteraria internazionale e cosmopolita, Santiago Gamboa ci trascina in una vicenda ricca di suspense e di poesia, fra una Colombia post FARC in cui si crede nel futuro e una vecchia Europa in crisi, schiacciata dalla paura del terrorismo e del diverso.

I libri più venduti di Santiago Gamboa

Tutti i libri di Santiago Gamboa


Ultimi prodotti visti