€ 11.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Nel rifugio della mente. La risposta zen al terrorismo

Nel rifugio della mente. La risposta zen al terrorismo

di Thich Nhat Hanh


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar varia
  • Traduttore: Petech D.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2007
  • EAN: 9788804570776
  • ISBN: 8804570776
  • Pagine: 135
  • Formato: brossura
In queste pagine, frutto dei discorsi tenuti nei giorni e nei mesi successivi all'11 settembre 2001, il maestro Thich Nhat Hank riflette sul clima di terrore che pervade i nostri tempi e rivela come sia possibile mantenersi calmi e sereni, allontanare la paura e il senso di insicurezza attraverso la pratica della compassione, dell'ascolto profondo e della comunicazione consapevole. Le sue intuizioni semplici quanto penetranti offrono la chiave per superare gli equivoci e le incomprensioni che ci tengono lontani gli uni dagli altri, vincendo i nostri timori e le diffidenze innate verso il prossimo. Con la sua caratteristica umanità e il suo sguardo acuto il monaco vietnamita insegna come gestire, a livello individuale e collettivo, la rabbia e il desiderio di vendetta, lasciando spazio a relazioni più profonde ed empatiche con gli altri e spalancando le porte a un mondo di pace.

Note su Thích Nh?t H?nh

Thích Nh?t H?nh è nato a Nhuyen Xuan Bao, in Vietnam, l’11 ottobre del 1926. All’età di sedici anni iniziò il suo percorso spirituale e fu ordinato monaco buddista Rinzai, della scuola di pensiero dello Zen. Da allora si è sempre occupato di promuovere gli insegnamenti buddisti per cercare di portare pace e fratellanza nella società. Durante la guerra del Vietnam, negli anni Sessanta, ha fondato il movimento di resistenza nonviolenta dei Piccoli Corpi di Pace. Si trattava di monaci e laici che aiutavano la popolazione del Vietnam, ricostruendo i villaggi bombardati e creando scuole e ospedali. Nel 1967, durante un viaggio negli Stati Uniti, ha incontrato Martin Luther King, il quale lo ha proposto per il Premio Nobel per la pace. Esiliato, si è rifugiato in Francia, dove ha dato vita alla Delegazione di Pace Buddista. In seguito, nel 1982 ha fondato Plum Village, una comunità nei pressi di Bordeaux in cui insegna l’arte di vivere in consapevolezza. Solo nel 2005 gli è stato concesso di ritornare in Vietnam. Autore di numerosi libri, Thích Nh?t H?nh attualmente vive in Francia presso la comunità da lui stesso fondata.