€ 14.40€ 15.00
    Risparmi: € 0.60 (4%)
In pubblicazione
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà acquistabile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La riflessione etica nel teatro italiano contemporaneo

La riflessione etica nel teatro italiano contemporaneo

di C. Perissinotto, P. Piredda (a cura di)


In pubblicazione
  • Editore: Guida
  • A cura di: C. Perissinotto, P. Piredda
  • Data di Pubblicazione: giugno 2019
  • EAN: 9788868664992
  • ISBN: 8868664992
  • Pagine: 268
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

La riflessione etica è fondamentale per comprendere l'individuo e i suoi rapporti con il mondo e per comprendere come i costumi e i valori sociali cambino nel tempo. Che la letteratura e il teatro abbiano un afflato etico, o che debbano averlo, è un argomento ampiamente dibattuto nel panorama teorico contemporaneo. Il rapporto tra etica e teatro infatti, come anche il rapporto tra letteratura e etica, sono temi fondamentali a partire dai quali si possono esplorare i profondi rivolgimenti che riguardano qualsiasi era. La presente raccolta di saggi propone una riflessione sul teatro italiano tra la fine del secolo scorso e l'età presente. In essa vari studiosi di diversa provenienza geografica e formazione intellettuale esplorano le possibili interazioni tra etica e teatro italiano contemporaneo. Tra gli autori analizzati in questa raccolta di saggi figurano Emma Dante, Eduardo De Filippo, Luigi Pirandello, Ugo Betti, Marco Paolini, Ascanio Celestini, e Alberto Savinio.