€ 13.44€ 14.00
    Risparmi: € 0.56 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il rifiuto del lavoro. Teoria e pratiche nell'autonomia operaia

Il rifiuto del lavoro. Teoria e pratiche nell'autonomia operaia

di Ottone Ovidi


  • Editore: Bordeaux
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2016
  • EAN: 9788897236955
  • ISBN: 8897236952
  • Pagine: 144
  • Formato: brossura
Posizione 67° in Economia del lavoro
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il rifiuto del lavoro salariato è un'affermazione dei bisogni radicali di libertà, di piacere, di esperienza ed è comprensione del carattere universale della rivendicazione di libertà dal lavoro di cui era portatrice la classe operaia di fabbrica e, pertanto, è un'implicita violazione delle regole produttive stabilite dal capitale e dalla mediazione sindacale. È il rifiuto più o meno organizzato dell'obbligo di produrre plusvalore.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il rifiuto del lavoro. Teoria e pratiche nell'autonomia operaia acquistano anche Da «non garantiti» a precari. Il movimento del '77 e la crisi del lavoro nell'Italia post-fordista di D. Guzzo (a cura di) € 31.00
Il rifiuto del lavoro. Teoria e pratiche nell'autonomia operaia
aggiungi
Da «non garantiti» a precari. Il movimento del '77 e la crisi del lavoro nell'Italia post-fordista
aggiungi
€ 44.44