€ 22.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
I ribelli del mondo oscuro

I ribelli del mondo oscuro

di David A. Durham


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Piemme
  • Traduttore: Crea A.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2008
  • EAN: 9788838471483
  • ISBN: 8838471487
  • Pagine: 383
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

II viaggio di Thasren Mein dalle gelide terre del Nord al porto di Alecia era durato diversi giorni. Era partito all'alba dal Mondo Oscuro, la landa desolata in cui il suo popolo era stato esiliato secoli prima, aveva attraversato a cavallo la steppa nell'inverno senza fine, costeggiato le Montagne Nere e infine era giunto al mare. Di fronte a lui, dall'altra parte dello specchio d'acqua, l'isola di Acacia, un groviglio imponente di rocce lambito dalle onde. È questa la sua destinazione. È qui che vive re Leodan Akaran, discendente della nobile stirpe che cinquecento anni prima aveva ridotto in schiavitù il suo popolo e che tuttora controlla le terre del Mondo Conosciuto grazie a degli oscuri traffici. Ora finalmente lui, Thasren, fratello dell'ultimo re di Mein, è stato incaricato di uccidere l'odiato nemico e di ristabilire l'antico potere del suo popolo. È la missione più importante della sua vita, per la quale è disposto a mettere a rischio la sua stessa esistenza. Così, in una notte di luna, si introduce nella fortezza degli Akaran e riesce ad accoltellare alle spalle il sovrano. Dopo la tragica morte di Leodan, i suoi quattro eredi vengono separati e condotti in gran segreto ai confini del regno, affinchè possano sopravvivere e ristabilire un giorno il potere della dinastia degli Akaran.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3I ribelli del mondo oscuro, 15-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Complessivamente è un buon inizio per questa nuova trilogia narrativa. Alcune banalità narrative, come la piatta crudeltà in battaglia e la riduttiva descrizione delle razze, sono bilanciate dal complesso equilibrio tra bene e male e da alcuni originali spunti tematici come la Quota ed il delicato assetto amministrativo del Mondo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un discreto inzio..., 19-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Prima parte della saga epic fantasy su Acacia. Durham David riesce a creare un fantasy "reale", senza presenze troppo fiabesche come draghi e simili, più simile al filone di George R. R. Martin. A volte, però, delle leggerezze narrative compromettono un pò il quadro. In ogni caso un buon libro per gli amanti del genere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO