€ 7.99€ 8.50
    Risparmi: € 0.51 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Ribelli!

Ribelli!

di Pino Cacucci


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Narrando le azioni e le ragioni che muovono i corpi ribelli, l'autore attraversa epoche e luoghi diversi, dall'Europa all'America Latina, portando alla luce le esistenze di uomini e donne che hanno sacrificato tutto a un ideale. Insieme alle gesta di Tupac Amaru o del condottiero maya "Serpente Nero", rivivono le imprese di "Quico" Sabaté, l'anarchico inventore di un mortaio lancia-proclami per bombardare i franchisti; le beffe della primula rossa Silvio Corbari, il partigiano che prendeva in giro i nazifascisti; le destrezze di Jacob, l'autentico Arsenio Lupin; le prodezze di "Tania la Guerrigliera", la donna dalle mille identità a fianco del Che. Dall'esempio delle vite in rivolta possono nascere eventi che sconvolgono il mondo, ma a volte la ribellione può anche diventare una forma di autodistruzione quando è vissuta come l'estrema via di fuga: così è stato per Jim Morrison, l'eroe di una generazione, accomunato agli altri protagonisti del libro da un invincibile istinto contro ogni ordine imposto.

Tutti i libri di Pino Cacucci

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Ribelli! acquistano anche Il seme. Itinerario di iniziazione cristiana per bambini e famiglie vol.1 di Annamaria Corallo € 3.75
Ribelli!
aggiungi
Il seme. Itinerario di iniziazione cristiana per bambini e famiglie vol.1
aggiungi
€ 11.74

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Ribelli! e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

4Ribellario, 13-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Pino Cacucci apre il cassetto della sua scrivania e tira fuori vecchie fotografie, ritagli di giornali ingialliti dal tempo e dall'umidità, e ci racconta, ci descrive, ci dipinge davanti ai nostri occhi le vite e le azioni di uomini e donne un po' particolari nel loro personale modo d'essere: Ribelli. Anarchici, comunisti, anti fascisti, anti imperialisti, rivoluzionari, operai, contadini, pesci vendoli, ladri, poeti e "rockstar" i profili memorabili che con le loro vicende storiche, hanno caratterizzato la lotta alle coercizioni fisiche ed ideologiche dei grandi poteri oppressori organizzati.
Con descrizioni biografiche fulminee, essenziali, quasi didascaliche, con l'impronta "narrativa-giornalistica" inconfondibile, Cacucci combatte la sua lotta, la lotta contro l'oblio, contro tutto ciò che altera la realtà dei fatti, passati e presenti, per convenienza e opportunismo, raccogliendo le storie, più o meno simili tra loro, dei maggiori protagonisti dell'anticonformismo mondiale, ricordabili perché combatterono per ciò che credevano, ed era, giusto fino alla propria fine, fino alla propria distruzione, avendo il coraggio di essere Ribelli.
Libro col quale iniziare perfettamente ad appassionarsi all'"anti-".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Per non dimenticare, 08-07-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Cacucci racconta tredici storie di personaggi "ribelli" con il preciso scopo di impedire alla società di accantonare e dimenticare queste importanti figure, mantenendone viva la memoria e, talvolta, tentando di smentire falsi pregiudizi. I racconti sono brevi e sicuramente non esaustivi, si pongono piuttosto come spunti per eventuali ulteriori approfondimenti, ma sono stesi con viva partecipazione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La "Ribellitudine", 05-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
La copertina è il libro. Cacucci non scrive l'ennesimo romanzo in cui si vedono incrociarsi avventure d'amore di guerra e di coraggio, non è l'emozione di imprese ribelli che si deve cercare in questo piccolo libriccino.
Quel ritratto in copertina annuncia i ritratti che l'autore presenta, raccontando con stile quasi enciclopedico una sua personale antologia di ribelli. L'emozione in questo libro, deve metterla un lettore attento, che riesca a scovare gli indizi sparsi nelle varie vicende, e scoprire l'essenza del ribelle, la ribellitudine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Delusione, 29-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi ero approcciato a questo libro dopo l'esaltante lettura di "In ogni caso nessun rimorso" e le attese sinceramente sono rimaste deluse.
Si tratta di una carrellata di personaggi che Cacucci ritiene essere, per l'appunto, "ribelli". Veloci biografie che, sinceramente, non hanno alcun pathos e la cui lettura scorre senza suscitare alcun sentimento nel lettore.
Eppure i personaggi trattati sono figure più o meno di spicco della storia del secolo appena trascorso.
Una piccola delusione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti