€ 19.95€ 21.00
    Risparmi: € 1.05 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Reti creative. Pratiche e spazi di attivazione culturale a Roma

Reti creative. Pratiche e spazi di attivazione culturale a Roma

di R. Andò, A. L. Farro, A. Marinelli (a cura di)

  • Editore: Guerini e Associati
  • Collana: Connessioni
  • A cura di: R. Andò, A. L. Farro, A. Marinelli
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2019
  • EAN: 9788862506748
  • ISBN: 8862506740
  • Pagine: 197
  • Formato: brossura
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Descrizione del libro

La scena culturale grassroots delle grandi città mostra negli ultimi anni una particolare effervescenza: alle forme più tradizionali di impegno si va affiancando una istanza partecipativa orientata alla costruzione di un «politico urbano» inedito, che punta all'engagement della cittadinanza e all'apertura e moltiplicazione di nuovi spazi pubblici, anche grazie al supporto delle tecnologie di rete. L'osservazione della geografia di queste esperienze ci racconta di luoghi recuperati, sottratti all'abbandono o all'incuria, riconvertiti e ripopolati a partire da progetti condivisi di presa in carico dei commons urbani. I soggetti - individui e gruppi - che animano spazi, insieme fisici e connessi, della città attraverso declinazioni inedite dei linguaggi dell'arte, del cinema, del teatro si fanno promotori di pratiche partecipative sempre più inclusive mirate a coinvolgere i cittadini anche nella loro qualità di pubblici attivi. Tra le molte chiavi di lettura e i possibili ambiti di analisi di un fenomeno dalla natura multiforme, il volume si concentra sul caso romano, lo inquadra nella cornice di processi sociali più ampi e si concentra su alcune esperienze-chiave in cui l'attivazione della partecipazione appare efficacemente mediata dalla cultura.