€ 16.15€ 17.00
    Risparmi: € 0.85 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La repubblica dei brocchi. Il declino della classe dirigente italiana

La repubblica dei brocchi. Il declino della classe dirigente italiana

di Sergio Rizzo

  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Serie bianca
  • Data di Pubblicazione: novembre 2016
  • EAN: 9788807173127
  • ISBN: 8807173123
  • Pagine: 268
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

"Il deperimento delle nostre élite è generale. Niente e nessuno si è salvato dal lento processo di decomposizione. Non la politica. Né le grandi burocrazie pubbliche. Ma neppure magistrati, manager pubblici e privati, professori. Non ha risparmiato il sindacato, la finanza, i professionisti di ogni ordine e grado. Né poteva risparmiare la stampa e l'informazione." Sergio Rizzo, uno degli autori de La casta, il libro che ha dato agli italiani il sostantivo giusto per protestare contro una classe politica indecente, ha perso la pazienza - ma non il senso del ridicolo - e in questo libro lancia il suo atto d'accusa contro tutta la classe dirigente italiana: "Eravamo un paese che aveva fame di crescere: adesso siamo la Repubblica dei brocchi". Perché al di là della questione morale, al di là dei reati e del dolo, al di là degli interessi privati che si fanno atti pubblici, la questione cruciale è che la nostra classe dirigente semplicemente non è al livello di quella degli altri paesi sviluppati. I brocchi non vogliono migliorare, riformare, far avanzare il paese: vogliono che tutto resti com'è per sempre, per godersi le proprie rendite di posizione. Ai brocchi non interessa quello che fanno gli altri, le soluzioni nuove ai problemi vecchi: per loro i problemi sono eterni e irrisolvibili. I brocchi non credono nella meritocrazia (se non a parole) e hanno una nutrita discendenza da piazzare, spesso composta di brocchi ancora peggiori. Sergio Rizzo disegna con severità e sarcasmo la galleria degli orrori che si trova di fronte chi, come lui, cerca di raccontare la realtà italiana, interrogandosi sulle ragioni di una caduta così verticale dei valori della nostra classe dirigente, dai costituenti ai ladri dei consigli regionali. Con una conclusione: cambiare si può, se si vuole, rimettendo dei paletti ed esigendo che vengano rispettati.
La repubblica dei brocchi. Il declino della classe dirigente italiana è il racconto di una generazione di politici incompetenti. Sergio Rizzo li descrive tutti: disattenti, imprecisi, incapaci, assolutamente non all’altezza dei loro colleghi europei. Cosa abbiamo fatto noi italiani per meritarci una classe dirigente di brocchi? Per Rizzo avvocati, notai, intellettuali, giudici, militari, politici e anche i suoi colleghi giornalisti pian piano sono diventati sempre più insensibili alle questioni morali, all’onestà e il Paese è diventato non il loro obiettivo, ma uno scopo per fare soldi. Noi, popolo, glielo abbiamo lasciato fare e questo modus operandi è diventato abitudine e realtà. I capaci con il tempo si sono corrotti o semplicemente non sono riusciti a fare strada. Far avanzare l’Italia, portarla ai livelli di standard europei, non è tra gli interessi di questa classe dirigente perché la scalzerebbe dalla posizione di potere. I privilegi acquisiti possono rimanere tali solo se tutto rimane immobile e consente ai cosiddetti brocchi di arroccarsi nelle loro roccaforti di potere e denaro. L’immobilismo così ci lascia fanalino di coda, non permette all’Italia di progredire in campo economico e sociale e per Rizzo tutto rimarrà così finché la Repubblica dei brocchi persisterà, pronta a cedere il passo a generazioni di figli, nipoti, conoscenti ancora più brocchi perché, con il tempo, questa posizione peggiora. La vergogna e l’impotenza prevalgono leggendo questo appassionante saggio di Rizzo, a tratti quasi ironico, tanto i brocchi siano una caricatura di se stessi quasi impossibile da credere.


Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La repubblica dei brocchi. Il declino della classe dirigente italiana acquistano anche Il maestro di Tolmezzo di Igino Piutti € 17.10
La repubblica dei brocchi. Il declino della classe dirigente italiana
aggiungi
Il maestro di Tolmezzo
aggiungi
€ 33.25