€ 8.46€ 9.00
    Risparmi: € 0.54 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Le relazioni pericolose
Le relazioni pericolose(2013 - brossura)
€ 9.00 € 8.10
Disponibilità immediata solo 1pz.
Le relazioni pericolose
Le relazioni pericolose(2007 - brossura)
€ 9.00 € 8.46
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Le relazioni pericolose

Le relazioni pericolose

di Pierre Choderlos de Laclos


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: I grandi libri
  • Edizione: 18
  • Traduttore: Nessi M. T.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2004
  • EAN: 9788811361824
  • ISBN: 8811361826
  • Pagine: XVI-379
  • Formato: brossura

Trama del libro

Romanzo epistolare lucido e amaro, altamente drammatico, implacabile atto d'accusa contro i costumi della nobiltà cortigiana, il libro suscitò grande scandalo nella Francia del XVIII secolo. Laclos presenta il quadro realistico di una società moralmente dissoluta e crudele attraverso gli intrighi intessuti da due libertini senza scrupoli - un visconte e una marchesa - per giungere, attraverso il raggiro e senza la minima cura per l'altrui rovina, all'autentico possesso, fisico e morale, di altri esseri gravitanti attorno al loro mondo.

Tutti i libri di Pierre Choderlos de Laclos

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Le relazioni pericolose acquistano anche L' educazione al tempo dell'intercultura   € 17.38
Le relazioni pericolose
aggiungi
L' educazione al tempo dell'intercultura
aggiungi
€ 25.84

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.3 di 5 su 12 recensioni)

5.0Romanzo epistolare con finale a sorpresa, 08-08-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo l'intreccio epistolare che delinea in modo forte e incisivo i caratteri dei vari personaggi e riesce a dipanare una storia senza incontri diretti, ma tutto si intuisce attraverso gli scambi di lettere. Una trovata geniale e avvincente. Il finale poi veramente a sorpresa. Lo rileggerei anche subito. Lo consiglio vivamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il candore sessuale del passato, 05-06-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo (adattato nell'omonimo film con Glenn Close, John Malkovich e Michelle Pfeiffer del 1980) è una delle grandi opere della letteratura mondiale. Scioccante nel suo candore sessuale, anche per gli standard moderni, offre un'analisi lucida, seppure sconcertante per la sua assoluta mancanza di empatia, della decadenza della nobiltà francese alla vigilia della Rivoluzione, rispecchiata dai due personaggi principali intenti a svilire e distruggere vite innocenti nient'altro che per il proprio divertimento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Le relazioni pericolose, 17-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro epistolare per eccellenza. In questo periodo contrariamente alle mie previsioni mi sto appassionando a queste letture un pò antiquate, ne ho scoperto finalmente il fascino che rende questi capolavori immortali. Questo è sicuramente un libro che appassiona pur con un coinvolgimento minimo del lettore. Lo consiglio assolutamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Le relazioni pericolose, 31-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei romanzi epistolari più celebri, e meglio articolati, della storia letteraria di tutti i tempi. Ambientata nella Francia di ieri, Valmont e Merteuil, che si sono amati nel loro passato, architettano trame licenziose e seducenti, nei confronti delle loro 'vittime' . Costruito con un'attenzione notevole ai dettagli e al piano narrativo complessivo, stupisce per l'equilibrio e l'originalità delle sue pagine. Un classico ormai!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un gioco particolare, 28-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo dai toni colloquiali, scritto sotto forma di epistole. La storia è ambientata nel '700 francese ed è incentrata su un complicato e particolare intreccio di seduzioni, amori libertini e abbandoni; tuttavia colui che ha ideato tale gioco di seduzione per dimostrare ed esaltare le proprie capacità di amante è colui che per primo cadrà vittima del suo stesso gioco. Una particolare attenzione va posta sulla lettura delle modalità relative allo svolgimento degli intrecci del gioco.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Le relazioni pericolose (12)


Ultimi prodotti visti