€ 24.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
La regia teatrale nel secondo Novecento. Utopie, forme e pratiche

La regia teatrale nel secondo Novecento. Utopie, forme e pratiche

di Giovanna Zanlonghi


  • Editore: Carocci
  • Collana: Studi superiori
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2009
  • EAN: 9788843050680
  • ISBN: 8843050680
  • Pagine: 253
  • Formato: brossura
2° in Produzione e regia

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

La seconda stagione delle riforme teatrali del Novecento, maturata fra gli anni sessanta e ottanta, ha elaborato teorie e prodotto esperienze di assoluta originalità. Il "nuovo teatro" appare centrato sulla figura di un regista per lo più demiurgo e creatore, del tutto autonomo rispetto al testo letterario di partenza. Centralità dell'attore, valore della comunicazione interpersonale, multiculturalità, ricerca di una risposta alla crisi della forma, invenzione di nuove pratiche comunitarie sono alcune delle istanze fondative di questo segmento della storia della regia. Il volume presenta alcune fra le figure di punta della regia teatrale del secondo Novecento, da Grotowski a Barba, da Kantor a Wilson, da Brook a Strehler.