€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/5 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Realizzare scatti unici

di Michael Freeman

  • Editore: Logos
  • Data di Pubblicazione: settembre 2020
  • EAN: 9788857610849
  • ISBN: 8857610845
  • Pagine: 240
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

In questo libro Michael Freeman lascia da parte le nozioni più tecniche per offrire una personale interpretazione del concetto di 'accesso' e ci illustra la sua applicazione a una varietà di generi fotografici. L'accesso non si limita a fattori ovvi. Non significa solo ottenere il permesso di entrare o andare in un certo posto, ma 'arrivare' al soggetto - nel senso di conoscerlo, comprenderlo e farlo rispondere alla vostra presenza. Può trattarsi di una persona o di una comunità di cui occorre guadagnarsi la fiducia, di un luogo soggetto a particolari restrizioni, di un punto di vista normalmente inaccessibile, o di un evento esclusivo. Qualsiasi soggetto prende vita in un'immagine solo se vi siete guadagnati quell'accesso, se siete riusciti a farlo veramente vostro. I cinque capitoli in cui è suddiviso il libro approfondiscono questi diversi tipi di accesso. Nel primo capitolo, "Posto giusto al momento giusto", sono raccolti consigli e aneddoti su come prepararsi a scattare fotografie interessanti anche di soggetti statici, come paesaggi o monumenti. In "Cuori e menti" Freeman esplora il lato empatico, fondamentale per ritrarre le persone. In "Immersione" si considera il fattore tempo, spesso indispensabile per entrare in sintonia con il soggetto o per riuscire a inserirsi in ambienti preclusi a molti. Anche la conoscenza del proprio soggetto può fare la differenza nel dare significato a una fotografia, come viene dimostrato in "Studio approfondito". Infine, l'ultimo capitolo, "Emisfero sinistro" è dedicato alle strategie più creative e insolite. Portando a esempio il lavoro di alcuni tra i più acclamati fotografi di tutto il mondo fra cui Guy Bourdin, Cristina de Middel, David duChemin e Weegee.