€ 20.00
Disponibilità immediata
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il re fisco è nudo. Per un sistema equo

Il re fisco è nudo. Per un sistema equo

di Alessandro Giovannini


  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: La società
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2016
  • EAN: 9788891742773
  • ISBN: 8891742775
  • Pagine: 208
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

I tributi sono "belli". Non è vero! I tributi possono essere accettati col ragionamento e con una rete di valori condivisa e rispettata da tutti. L'evasione, le ruberie, lo sperpero del denaro pubblico, la criminalità economica sono come la gramigna nel campo di grano. Il sistema fiscale va ripensato in profondità. Sono indispensabili cambiamenti strutturali, sforbiciate qua e là non bastano più. Occorre ripartire dalla legalità e dall'equità. Solo così si potrà avere un sistema adeguato ad un moderno stato democratico e ad una moderna economia. E solo così si potranno avere tasse sopportabili per tutti. Intorno a queste "colonne d'ercole" si può ancora costruire qualcosa di buono, che abbandoni lo stantio del passato e ridia fiato alla giustizia sociale, all'economia produttiva, al lavoro, ai saperi, alla ragionevole imposizione.

Tutti i libri di Alessandro Giovannini

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il re fisco è nudo. Per un sistema equo acquistano anche Istituzioni di diritto tributario vol.2 di Francesco Tesauro € 38.00
Il re fisco è nudo. Per un sistema equo
aggiungi
Istituzioni di diritto tributario vol.2
aggiungi
€ 58.00

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Bello!, 19-03-2016
di - leggi tutte le sue recensioni
Non conosco l'autore, ma è un grande! Libro scritto benissimo, concetti chiari, semplici e idee di riforma che ci possono fare sperare. Da leggere sicuramente (anche in treno, la mattina, come ho fatto io). Ho trovato molto interessante anche l'analisi di come spendiamo i soldi pubblici e quella sulla distribuzione del prelievo. Siamo uno stato sgangherato! Forza, ce la possiamo fare! Ci vogliono persone così ai posti che contano!
Ritieni utile questa recensione? SI NO