€ 33.00
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Razzismo al lavoro. Il sistema della discriminazione sul lavoro, la cornice giuridica e gli strumenti di tutela

Razzismo al lavoro. Il sistema della discriminazione sul lavoro, la cornice giuridica e gli strumenti di tutela

di M. Ferrero, F. Perocco (a cura di)


  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: Politiche migratorie
  • A cura di: M. Ferrero, F. Perocco
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2015
  • EAN: 9788856838893
  • ISBN: 8856838893
  • Pagine: 320
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il volume intende indagare in termini sociologici e giuridici il tema della portata istituzionale e sociale delle discriminazioni razziali con particolare attenzione all'ambito del lavoro. La ragione del porre il fuoco di attenzione sull'ambito del lavoro sta nel fatto che lo svolgimento di attività lavorativa è l'unico parametro di legittimità del percorso di cittadinanza proposto agli immigrati dalle politiche migratorie nazionali. Il volume intende verificare il grado di attuazione e di applicazione degli strumenti di tutela antidiscriminatoria introdotti dalla Comunità europea a partire dal 2000, e presentare a operatori sociali e del diritto, a sindacalisti e progettisti di politiche e interventi sociali, utili piste di lavoro nella promozione dei diritti di cittadinanza. Si tratta di un opera collettanea che si avvale del contributo di alcuni tra i più attenti studiosi del diritto antidiscriminatorio e della sociologia delle migrazioni. Il titolo dell'opera intende dare conto con immediatezza sia dell'ambito tematico dell'indagine la discriminazione nel lavoro e nella previdenza -, sia dei rischi di aumento della xenofobia collegati a politiche pubbliche che tendono a ridurre sempre più i fenomeni migratori ad un problema di sicurezza.


Gli altri utenti hanno acquistato anche...