€ 18.00€ 20.00
    Risparmi: € 2.00 (10%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La rancura

La rancura

di Romano Luperini


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Trama del libro

Rancura. La parola rocciosa, ruvida, restia a dichiararsi è usata da Montale per descrivere il sentimento che ogni figlio prova, in forme diverse, nei confronti del padre, per misurarsi con lui, per comprenderlo, per raccoglierne l'eredità spesso scomoda. È in questa prospettiva umana, lungo quasi un secolo di storia italiana, dal fascismo a oggi, che tre generazioni di padri e di figli attraversano le pagine del romanzo di Romano Luperini. Tre protagonisti. Il padre è Luigi Lupi, maestro elementare e figlio di contadini, che dopo l'8 settembre combatte in Istria alla guida di una formazione partigiana, vivendo i giorni più nitidi ed eroici della propria esistenza, in una zona di confine segnata dapprima dai crimini di guerra dei generali italiani e poi dall'odio antitaliano e dalle foibe. Il figlio è Valerio, docente universitario e militante comunista che partecipa al Sessantotto e al tentativo di creare in Italia un partito rivoluzionario negli anni di piombo. Il figlio del figlio, Marcello, è un quarantenne che da Londra torna in Italia negli anni di Berlusconi e del "Grande fratello" per vendere la casa paterna nella campagna toscana. In questa casa trova un diario del padre e, in esso, emozioni, fragilità e desideri insospettabili.
Fuggire per altri luoghi, per inseguire la verità che il destino gli sussurra continuamente. Veri sono i sentimenti, le situazioni, come vera è la gente che incontra e le strade che gli scorrono sotto piedi. Spinto dall’impulso di condividere il suo dolore sommerso, e che mostrerà passo dopo passo nei rimpianti e nella nostalgia, un giornalista in cerca di riscatto si imbatte nelle cose che contano veramente e che non era riuscito a cogliere, affidando ai luoghi la responsabilità di farlo vivere come spaesato tra i sentimenti. Così dopo aver vissuto ai margini delle emozioni, tenta di affidare un senso a un mondo che condivide lo stesso cielo da nord a sud, da oriente a occidente. Un libro che pur toccando tematiche importanti come la precarietà, l’incomunicabilità, la malinconia e il rapporto con il tempo e con la speranza, è delicato e leggero, per la sua scrittura frammentata, secondo il linguaggio poetico dei ricordi che non sono mai eloquenti né nitidi fino in fondo. Lungo questi viaggi fatti di ricordi incasellati uno nell’altro, non gli resta che ricomporre il puzzle della memoria. E se ad attenderlo in ogni città, oltre ai nuovi impegni e alle nuove abitudini c’è sempre il cielo unico e solo, ad attenderlo a casa c’è l’unica persona che può salvarlo dal più intimo degli smarrimenti.

Tutti i libri di Romano Luperini

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La rancura acquistano anche Il patentino per navigare in internet di Enza Autolitano € 11.87
La rancura
aggiungi
Il patentino per navigare in internet
aggiungi
€ 29.87

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La rancura e condividi la tua opinione con altri utenti.


Ultimi prodotti visti