€ 5.50€ 11.00
    Risparmi: € 5.50 (50%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il ragazzo che parlava col vento

Il ragazzo che parlava col vento

di Pascal Khoo Thwe


  • Editore: Piemme
  • Collana: Bestseller
  • Traduttore: Fazzini L.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2009
  • EAN: 9788856611212
  • ISBN: 885661121X
  • Pagine: 390
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Remainders -50%
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il color zafferano delle tuniche dei monaci, che sfilavano per protesta nella Birmania in rivolta, è ormai scolorito nella memoria pubblica internazionale. Questo avviene proprio ora che, paradossalmente, sarebbe ancor più necessaria un'attenzione vigile su un Paese "buco nero" del mondo, dove i diritti umani, tra cui la libertà di parola e di religione, vengono manovrati e ristretti a piacimento dal regime militare di stampo socialista. È questo il motivo per il quale Pascal Khoo Thwe, dissidente birmano e oggi scrittore residente a Londra, alza la voce per riannodare i fili della sensibilità collettiva sulle condizioni di vita del "suo" Myanmar (il nome ufficiale della Birmania dopo il colpo di stato del 1988), da dove fuggì nel 1989 per rifugiarsi a Cambridge, grazie all'amicizia "complice" di un professore dell'ateneo britannico, John Casey. Pascal Khoo Thwe racconta la sua vicenda di protesta e di passione, il prezzo che ha dovuto pagare - l'uccisione della fidanzata e di alcune persone care - la fuga per ritrovare la libertà e il coraggio di denunciare le violenze e le oppressioni subite.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il ragazzo che parlava col vento acquistano anche California   € 22.95
Il ragazzo che parlava col vento
aggiungi
California
aggiungi
€ 28.45

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Una storia vera raccontata da un profugo birmano, 15-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo davvero interessante che permette di conoscere una storia probabilmente poco nota per noi occidentali, quella della dittatura birmana. Oltre alla storia politica sono descritte in maniera particolareggiata anche le tradizioni e la cultura birmane. La scrittura è piuttosto semplice, però lascia trasparire fortemente la passione e la sofferenza dell'autore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti