€ 21.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
I ragazzi di Charleston

I ragazzi di Charleston

di Pat Conroy


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Narratori stranieri
  • Traduttore: Capriolo E.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2009
  • EAN: 9788845263767
  • ISBN: 8845263762
  • Pagine: 716
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

"I ragazzi di Charleston" narra la vicenda di Leopold Bloom King, figlio dell'amorevole e premuroso insegnante di scienze del liceo locale. Sua madre, ex suora, è preside della scuola e autorevole studiosa di Joyce. Dopo il suicidio - a soli dieci anni - del figlio maggiore, la famiglia tenta di far fronte agli effetti della sua morte. Leo, solo e chiuso in se stesso, riesce a stringere amicizia con un gruppo molto affiatato di "anziani" del liceo: gli affascinanti gemelli Sheba e Trevor Poe, vittime di una madre alcolizzata e di un padre evaso di prigione; Niles e Starla Whitehead, fuggiti nell'infanzia dalla dura vita di montagna; la facoltosa Molly Huger e il suo fidanzato Chadworth Rutledge X. Un vorticoso circolo di relazioni che si espanderanno e complicheranno nel corso dei due decenni successivi, dalla controcultura degli anni Sessanta fino agli anni Ottanta. I legami tra i protagonisti durano per anni, sopravvivendo a matrimoni felici e tempestosi, ad amori non corrisposti e desideri inespressi, a successi duramente conquistati e a rovinosi crolli. Ma nessuno di loro sarà pronto, in fondo, ad affrontare l'estrema prova cui la loro amicizia verrà sottoposta.

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3non all'altezza di Conroy, 18-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Amo gli scrittori del Sud degli USA, ma questo libro mi ha deluso.
Belle le descrizioni di Charleston, che diventa elemento portante della storia. Ho trovato però spesso forzate le battute e il senso dell'umorismo, troppo razionalizzate le sensazioni e le emozioni.
Non mi ha coinvolta e catturata come Il principe delle maree o Beach music.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati