€ 9.00€ 18.00
    Risparmi: € 9.00 (50%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

La ragazza scomparsa. Theodore Boone
€ 13.00 € 12.22
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La ragazza scomparsa. Theodore Boone

La ragazza scomparsa. Theodore Boone

di John Grisham


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: I Grandi
  • Traduttore: Lamberti N.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2011
  • EAN: 9788804613343
  • ISBN: 8804613343
  • Pagine: 216
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Remainders -50%
April Finnemore è scomparsa. Qualcuno l'ha rapita nel cuore della notte, e l'ultimo ricordo che Theodore Boone ha di lei è la telefonata della sera prima. Perché April si sente sola, e spesso trova conforto dalla sua difficile vita familiare nelle lunghe chiacchierate con lui. Theo, tredicenne avvocato in erba, è sempre pronto a intervenire: ma ora è disposto a rischiare tutto, visto che il rapimento riguarda la sua migliore amica e il sentimento che lo muove è forse qualcosa di più che l'amore per la giustizia. La polizia sembra non avere indizi, finché dalla vita di April non emerge Jack Leeper, un parente evaso di prigione. E nel frattempo dalle acque del fiume viene ripescato un corpo misterioso. Il malvivente è coinvolto nel rapimento? E soprattutto, April è ancora viva? Mai come ora Theodore Boone dovrà sfoderare tutto il proprio coraggio per risolvere il caso più importante della sua giovane carriera, prima che sia troppo tardi. Età di lettura: da 12 anni.

Note su John Grisham

John Grisham nasce l'8 febbraio 1955 a Jonesboro, un piccolo paese dell'Arkansas. Proviene da una famiglia modesta, ha quattro fratelli e il padre ha lavorato come operaio e come coltivatore di cotone. Dopo numerosi spostamenti, la famiglia di John nel 1967 si stabilisce a Southaven, nel Mississippi. Grazie ai suggerimenti della madre, fin da piccolo nutre una passione molto forte per la narrativa. Legge moltissimo e ha modo di coltivare interesse per numerosi scrittori, in particolar modo apprezza le opere di John Steinbeck, per via della chiarezza che caratterizza la scrittura dell'autore. Ha studiato Legge presso la Mississippi State University. Durante gli studi all'università inizia a tenere un diario, uno strumento fondamentale per la sua creatività che gli ha concesso di muovere i primi passi nella narrativa. Dopo aver conseguito la laurea in Legge nel 1981, esercita la professione di avvocato per circa dieci anni, accumulando un notevole bagaglio di conoscenza del mondo giuridico che successivamente gli torna utile nell'attività di scrittore di romanzi giuridici. Scrivere è per John un hobby a cui dedicarsi nel tempo libero. Il primo romanzo nasce così, il risultato di un passatempo. Si intitola "Il momento di uccidere" e narra la storia di un padre che si fa giustizia sommaria, uccidendo i colpevoli dello stupro di sua figlia. Subito dopo, seguirà "Il socio", il romanzo più venduto nel 1991. Il regista Sydney Pollack ha trasposto il romanzo su una pellicola in cui hanno recitato Tom Cruise e Gene Hackman. A questo successo ne seguiranno altri, tra cui "Il rapporto Pelican", "Il cliente" e "L'uomo della pioggia". Oltre al socio, molti altri suoi romanzi sono diventati dei film che hanno incontrato il favore di pubblico e critica. John Grisham è oggi considerato il maestro del giallo giudiziario.
 

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La ragazza scomparsa. Theodore Boone acquistano anche Elementi di fisica vol.2 di Paolo Mazzoldi € 29.75
La ragazza scomparsa. Theodore Boone
aggiungi
Elementi di fisica vol.2
aggiungi
€ 38.75

I libri più venduti di John Grisham:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Consigliato per un pubblico più giovane, 22-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo è uno dei libri di Grisham che mi è piaciuto meno, lo trovo più adatto a un pubblico giovanile rispetto alle sue storie a cui siamo abituati.
La stesura è come al solito scorrevole e piacevole alla lettura ma ho trovato la trama troppo poco complessa rispetto ad altri libri gialli dello stesso autore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO