€ 8.46€ 9.00
    Risparmi: € 0.54 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Il racconto d'inverno. Testo inglese a fronte
€ 8.50 € 7.99
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il racconto d'inverno. Testo inglese a fronte

Il racconto d'inverno. Testo inglese a fronte

di William Shakespeare


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • A cura di: A. Lombardo
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2007
  • EAN: 9788807821691
  • ISBN: 8807821699
  • Pagine: X-275
  • Formato: brossura
Il re di Sicilia Leonte ha sposato Ermione, ma crede che il figlio nascituro sia del re di Boemia Polissene. Leonte ordina al cortigiano Camillo di avvelenarlo, ma questi non gli obbedisce e fugge con Polissene. Leonte istruisce un processo per adulterio contro Ermione e fa interpellare l'oracolo di Delfi. Leonte ordina anche che la bambina, nata nel frattempo, venga abbandonata su una spiaggia deserta. La morte di Ermione giunge prima che l'oracolo sveli la sua innocenza, mentre Perdita, la bambina, viene salvata e, cresciuta, ama il figlio di Polissene con cui fugge in Sicilia. Afflitto dal senso di colpa per la morte della moglie, Leonte riconosce la figlia e riceve in dono una statua, che non solo somiglia ad Ermione, ma è Ermione stessa.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il racconto d'inverno. Testo inglese a fronte acquistano anche Gli uccelli di Alfred Hitchcock di Danilo Arona € 23.00
Il racconto d'inverno. Testo inglese a fronte
aggiungi
Gli uccelli di Alfred Hitchcock
aggiungi
€ 31.46


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

3.0Racconto d'inverno, 28-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Trama molto strana e articolata per questo lavoro di Shakespeare: l'amicizia tra i Reali Polissene e Leonte è quanto di più strano si possa analizzare... Gelosia, sospetti reciproci, infedeltà presunte, figli che nascono per genitori che dubitano sulle origini del nascituro! Di tutto un po' per questo Shakespeare!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Una tragicomedia romantica, 22-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Come sempre Shakespeare stupisce per la sua modernità, per la fine analisi delle passioni degli animi umani. Si parte dalla gelosia assurda e immotivata che causa la tragedia iniziale, per poi arrivare all'amore fiabesco del finale che rimette in ordine e dà un senso alla vita dei personaggi. Lo stile è sempre avvincente e la storia ricca di colpi di scena. Bellissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO