€ 11.00
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Una questione privata
€ 12.00 € 10.20
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Una questione privata

Una questione privata

di Beppe Fenoglio


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Data di Pubblicazione: marzo 2006
  • EAN: 9788806180751
  • ISBN: 8806180754
  • Pagine: LIX-129
  • Formato: brossura

Trama del libro

Nelle Langhe, durante la guerra partigiana, Milton (quasi una controfigura di Fenoglio stesso), è un giovane studente universitario, ex ufficiale che milita nelle formazioni autonome. Eroe solitario, durante un'azione militare rivede la villa dove aveva abitato Fulvia, una ragazza che egli aveva amato e che ancora ama. Mentre visita i luoghi del suo amore, rievocandone le vicende, viene a sapere che Fulvia si è innamorata di un suo amico, Giorgio: tormentato dalla gelosia, Milton tenta di rintracciare il rivale, scoprendo che è stato catturato dai fascisti...

I libri più venduti di Beppe Fenoglio:

Tutti i libri di Beppe Fenoglio

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.1 di 5 su 12 recensioni)

3.0Una questione privata, 03-03-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Il racconto è costruito con notevole maestria in modo non lineare, come una stoffa tagliata di sbieco il cui disegno si allarga. Comincia bruscamente e finisce senza che si sappia se la ricerca sarà appagata; tutto concorre a dare un'impressione vivida e cinetica, di storia ancora in movimento. Fenoglio non potrebbe essere più antiretorico rappresentando la guerra parallela di Milton e la sua questione privata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0La Resistenza abbandonata, 05-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Se vi aspettate di leggere un romanzo sulla Resistenza, allora rimarrete delusi.
Questo è un romanzo personale, in cui il tiepido partigiano Johnny, abbandonda l'impegno civile nella lotta armata al fascismo, per andare ad inseguire la donna amata di cui dubita la fedeltà. Un romanzo privato, appunto, come il titolo già anticipa. Decisamente non il miglior Fenoglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Banale, 06-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi ha un po' deluso la lettura di questo romanzo di Fenoglio. Dopo aver letto "Il partigiano Johnny" mi aspettavo un libro di uno spessore simile. Invece mi è parsa una storiella, una piccola parentesi di un partigiano che abbandona l'impegno civile nella lotta armata contro l'invasore, per seguire il suo tiepido amore. Il finale mi è parso davvero tagliato con l'accetta. Come se l'autore avesse finito l'inchiostro...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bellissimo, 27-08-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
"Una questione privata" è il romanzo di Fenoglio che ho amato maggiormente. Scorrevolissimo - è scritto nel classico stile fenogliano, crudo, diretto ed efficace - tratta il tema ricorrente della lotta partigiana nelle Langhe, ma, allo stesso tempo, affiora un sentimentalismo inedito, un motore delle azioni che porta a compiere gesti a volte sconsiderati in periodo di guerra. D'altronde, "in amore e in guerra tutto è lecito". Consigliatissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un episodio privato della Guerra Partigiana, 11-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una questione privata è uno straordinario romanzo di Beppe Fenoglio che ci lascia un documento storico di notevole importanza per capire il mondo della resistenza. La storia di Milton e della sua "questione privata" è solo un pretesto per raccontarci il volto eroico e le contraddizioni dell'esperienza partigiana. La scrittura sobria ed efficace di Fenoglio contribuisce a rendere la lettura un piacere. Un romanzo scorrevole e profondo. Consiglio di leggerlo a tutti
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Una questione privata (12)