€ 17.10€ 18.00
    Risparmi: € 0.90 (5%)
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Quel giro d'Italia del Novecento. I campioni del secolo scorso in una corsa da sogno

Quel giro d'Italia del Novecento. I campioni del secolo scorso in una corsa da sogno

di Gianni Rossi

  • Editore: Ediciclo
  • Collana: Parole di sport
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2007
  • EAN: 9788888829562
  • ISBN: 8888829563
  • Pagine: 250
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Il Giro d'Italia da sogno è una corsa inventata, un campionato del mondo di ciclismo a tappe dove corridori veri di tutto il Novecento, si cimentano su percorsi reali a contendersi lo scettro del "migliore". Il sogno inconfessato di migliaia di ciclofili che si realizza: l'incontro agonistico di leggendari e recenti protagonisti, campioni e gregari normalizzati nel tempo e nei mezzi. Pantani e Bahamontes, Binda e Indurain, Coppi e Merckx, Petit Breton, Bugno, Gaul, Anquetil, Moser e Malabrocca. La corsa vibra alle cronache e ai resoconti degli inviati speciali. Ad ogni frazione giornalisti sportivi, scrittori, artisti, un cantante ed anche un deputato raccontano le vicende della tappa che si snoda appassionante e travolgente. Gianpaolo Ormezzano, Beppe Conti, Marco Pastonesi, Claudio Gregori, Gianpaolo Porreca, Giuseppe Castelnovi, Giancarlo Pauletto, Benito Mazzi, Paolo Facchinetti, Paolo Broggi, Gian Pieretti, Mauro Olivi, Carlo Delfino ed altri hanno messo il loro sigillo a questo libro.


Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Interessante, 03-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'opera di fantaciclismo che si tuffa con verosimiglianza nel mondo del possibile. Pagina dopo pagina le fantacronache d'autore, con fughe e imboscate degne di un poema postmoderno. Un secolo di giro condensato in tre settimane da leggenda. L'intenzione è di rendere omaggio alla corsa rosa e ai suoi protagonisti
Ritieni utile questa recensione? SI NO