€ 13.90
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La quattordicesima volta

La quattordicesima volta

di Danila Santagata


Prodotto momentaneamente non disponibile

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Montecitorio. Un politico in ascesa, dalla vita apparentemente perfetta. Su un altro piano, la sedicenne Regina, alla ricerca smaniosa delle sue origini. Ad aiutarla, Simone, autrice di best seller, dall'esistenza complicata, ritiratasi a vita privata. Tra Regina e la quarantenne scrittrice non vi è apparentemente niente in comune, come sottolinea spesso la nonna della ragazza, che la preferirebbe integrata nella realtà dei suoi coetanei, con i quali, invece, Regina non riesce a condividere nulla, a parte l'aula scolastica. Con Simone nasce un'amicizia profonda. Attraverso l'esperienza di Simone, Regina comprende sempre più a fondo il mondo di sua madre, Camilla, morta prematuramente quando lei aveva appena due anni, una donna fragile quanto volitiva, appassionata quanto insofferente all'ipocrisia della politica, nella quale si ritrova impigliata per lavoro. Regina inizia a percepire tutto il disgusto di sua madre nei confronti di un mondo tanto in apparenza dorato, quello dei palazzi del potere, quanto marcio nella realtà, oltre che verso tutte le convenzioni della società borghese e cattolica, che vorrebbero l'umanità incanalata in una serie di standard.