€ 18.52€ 19.50
    Risparmi: € 0.98 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 5/6 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Quando penso che Beethoven è morto mentre tanti cretini ancora vivono. Con CD Audio

di Eric-Emmanuel Schmitt

  • Editore: E/O
  • Collana: Dal mondo
  • Traduttore: Bracci Testasecca A.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2011
  • EAN: 9788866320258
  • ISBN: 8866320250
  • Pagine: 128
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Il drammaturgo francese, Eric-Emmanuel Schmitt, le cui pièces teatrali sono tra le più rappresentate, propone un volume divertente ma che fa riflettere, dal titolo Quando penso che Beethoven è morto mentre tanti cretini ancora vivono. Il volume, corredato da un CD audio, si divide in due parti. la prima parte è un saggio, a cui segue un piacevole racconto.
Il saggio si apre su una mostra di maschere, durante la quale Schmitt ricorda Beethoven, e di quanto la sua musica lo appassionava, quando era adolescente. Ora quei tempi sono finiti, Beethoven si è allontanato. E l'autore quindi si domanda perchè. Perchè nella vita degli uomini di oggi non ci sono più quelle passioni travolgenti, quelle emozioni profonde, il romanticisimo, la gioia. Chi è venuto meno? Beethoven oppure noi? Di chi è la colpa?
Il racconto che segue, dal titolo "Kiki Van Beethoven", narra la storia di un'anziana signora che, con la musica, cambia la sua vita e quella delle sue tre amiche.
Quando penso che Beethoven è morto mentre tanti cretini ancora vivono, di Eric-Emmanuel Schmitt, è un volume appassionante, che approfondisce le strette relazioni che intercorrono tra la musica e le emozioni.

I libri più venduti di Eric-Emmanuel Schmitt

Vedi tutti