€ 21.25€ 25.00
    Risparmi: € 3.75 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 5 ore e 7 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo venerdì 24 maggio Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Quando la 'ndrangheta scoprì l'America. 1880-1956. Da Santo Stefano d'Aspromonte a New York, una storia di affari, crimini e politica

Quando la 'ndrangheta scoprì l'America. 1880-1956. Da Santo Stefano d'Aspromonte a New York, una storia di affari, crimini e politica

di Antonio Nicaso, Maria Barillà, Vittorio Amaddeo


Disponibilità immediata

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Antonio Nicaso, Mario Barillà e Vittorio Amaddeo raccontano l’origine e l’evoluzione di un fenomeno non solo italiano, ma esportato oltreoceano in “Quando la ‘ndrangheta scoprì l’America”. Con un lungo e preciso lavoro di documentazione, i tre scrittori raccontano una vera e propria mutazione criminale che da fenomeno localizzato si è espanso, diventando mondiale. Alle carte storiche e processuali trovano alternanza i fatti raccontati come un grande romanzo americano, con tanto di sparatorie, inseguimenti e lacrime. Quello che vi è di originale in questo racconto è proprio l’approdo della ‘ndrangheta in terra criminale e come essa abbia influito in molti fatti storici, avvenuti proprio oltreoceano. Nata in Calabria alla fine dell’Ottocento, la ‘ndrangheta ricalcava il modello delle società segrete borboniche, con tanto di celle nascoste, parole d’ordine e una struttura ispirata a quella rurale del tempo.
Poi però arriva l’approdo nel Nuovo Mondo e lo sbarco in America di migliaia di braccianti calabresi, già affiliati alla ‘ndrangheta, ma che contrariamente ai confratelli siciliani e campani, scelgono un profilo basso, stringendo mani e patti sottobanco con personaggi noti e riuscendo a penetrare in ogni livello sociale e politico delle città americane. “Quando la ‘ndrangheta scoprì l’America” è un grande affresco di un’epoca, di una società, di qualcosa che non è più possibile fermare.

Tutti i libri di Antonio Nicaso