€ 22.56€ 24.00
    Risparmi: € 1.44 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Punto contro punto

Punto contro punto

di Aldous Huxley


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Fabula
  • Traduttore: Bellone M. G.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2011
  • EAN: 9788845925696
  • ISBN: 8845925692
  • Pagine: 528
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Un giornalista timido e inconcludente, certo soltanto di non amare più la donna con cui vive; un pittore di fama mondiale, celebre anche per i suoi scandali privati; il direttore di una rivista letteraria, meschino e ipocrita ma dotato di una sorprendente capacità di seduzione; una giovane ereditiera vanesia, amorale e condannata all'eterna insoddisfazione: sono solo alcuni dei personaggi che nella Londra degli anni Venti intrecciano le proprie vite - tra passione e infedeltà, violenza politica e noia esistenziale, volontà di dominio e paura della morte - in questo "romanzo di idee" di Aldous Huxley. "Il carattere di ciascun personaggio dovrà emergere, per quanto è possibile, dalle idee di cui è portavoce. Dato che le teorie sono la razionalizzazione di sentimenti, istinti e stati d'animo, si tratta di una cosa fattibile". La dichiarazione d'intenti, affidata al taccuino di uno dei personaggi, è esplicita quanto la tecnica di composizione, ispirata al contrappunto - come in Beethoven: "La maestosità che si alterna con la leggerezza. La commedia che di colpo accenna a prodigiose e tragiche solennità". Tecnica che Huxley padroneggia mirabilmente, combinando cinismo ed empatia, raziocinio e caricatura nella sua spietata dissezione di comportamenti e moventi psicologici. Il risultato è una satira paradossale che mantiene immutata la sua freschezza, così come immutati restano i conflitti, le paure e i desideri umani.

Tutti i libri di Aldous Huxley

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

4Impegnativo, 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Le vicende di molteplici personaggi vengono raccontate in questo romanzo con l'obiettivo di spazzarne via i caratteri con una satira scorticante e una critica di quello che nella loro putrida borghesia rappresentano nella città o, meglio, nell'umanità. Le loro insoddisfazioni, le loro ipocrisie, le coppie mal assortite, gli autori inconcludenti, i deboli; E' un romanzo che sprizza intelligenza e satira, ma che durante le sue oltre cinquecento pagine a volte stanca, è molto erudito, colto, quasi un trattato di sociologia o di filosofia travestito da romanzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Bella storia ma la forma non è il massimo, 27-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo di "formazione" nel senso più autentico del termine, senza indottrinamenti. E' una di quelle storie in cui i caratteri dei protagonisti sono descritti con grande acutezza e profondità. Di solito amo i libri così, e avrei amato anche questo se l'autore avesse dosato, limitandole, le diatribe filosofiche sui massimi sistemi che all'inizio mi sono sembrate interessanti ma che alla lunga ho trovato un pò pedanti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti