€ 35.70€ 42.00
    Risparmi: € 6.30 (15%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 17 ore e 6 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 27 maggio Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Psicoterapia e neuroscienze. Gli stati modificati di coscienza nella terapia generativa e delle emozioni. Le patologie ad alta vulnerabilità genetica

Psicoterapia e neuroscienze. Gli stati modificati di coscienza nella terapia generativa e delle emozioni. Le patologie ad alta vulnerabilità genetica

di Vittorio Grecchi


Disponibilità immediata solo 1 pz.
  • Editore: Guerini e Associati
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2007
  • EAN: 9788883359347
  • ISBN: 8883359348
  • Pagine: 569
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In questa seconda edizione, l'autore, con il supporto degli studi neuroscientifici più recenti, affronta la difficile costruzione di una modalità terapeutica efficace per la remissione delle patologie ad alta vulnerabilità genetica. L'approccio rimane sempre legato al concetto di integrazione tra corpo e mente e ai passaggi che vanno dalle modificazioni quantiche fino alle elaborazioni estremamente complesse della coscienza estesa. II terapeuta, nell'intervento sulla depressione maggiore e sul disturbo ossessivo compulsivo, deve considerare le strutture neurologiche che limitano fortemente la possibilità di cambiamento. Per superare questi limiti, l'autore focalizza in maggior misura l'intervento sull'elaborazione emotiva, in particolare su quell'area, crocevia della comunicazione corpo-mente, definita da Damasio proto-sé, e sulla patogenesi che mantiene o più spesso aggrava progressivamente le patologie. Il modello dimostra la propria originalità e la forza innovativa, per la capacita di coniugare le ricerche e le ipotesi concettuali più avanzate di neuroscienziati come Erik Kandel, Gerald Edelman, Antonio Damasio e altri, con un modello di psicoterapia ipnotica in grado di incidere sui livelli più profondi dell'elaborazione e dello sviluppo emotivo-cognitivo.