€ 37.40€ 44.00
    Risparmi: € 6.60 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 47 ore e 10 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 25 luglio   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Psicologia dello sviluppo

Psicologia dello sviluppo

di John W. Santrock


Disponibilità immediata

 Questo prodotto appartiene alla promozione  McGraw-Hill Education

Descrizione del libro

La riorganizzazione degli ordinamenti didattici da tempo in atto nelle università italiane suggerisce l'esigenza di realizzare libri di testo diversi da quelli del passato recente. Libri più completi, che anziché condensare in poche pagine le conoscenze sullo sviluppo infantile le amplino, protendendole verso la professione attraverso l'integrazione del sapere con il fare, delle ricerche di base svolte dalla psicologia dello sviluppo con le loro implicazioni operativo-applicative nell'educazione. Questa seconda edizione italiana del testo Child Development di John Santrock offre un testo di base di psicologia dello sviluppo che possiede in pieno questo carattere di approfondimento ed integrazione. L'autore affronta i principali temi dello sviluppo delineandone gli aspetti metodologici e teorici, classici e contemporanei attraverso uno stile semplice ed originale nel metodo di approccio, nel livello di difficoltà, nei contenuti e negli ausili didattici impiegati. L'opera, organizzata per domini psicologici e all'interno di essi per periodo di sviluppo, si snoda attraverso cinque parti che ripercorrono gli argomenti core dell'insegnamento della materia. In questa seconda edizione si è aggiunta una maggiore enfasi ai recenti filoni di ricerca neuropsicologica, con particolare riferimento ai principi teorici delle neuroscienze cognitive e sociali dello sviluppo e alle importanti implicazioni applicative, approfondendo le ipotesi esplicative all'origine di diversi disturbi.
Famoso in tutto il mondo per l’approccio cronologico alla disciplina, il testo di Santrock è arrivato con enorme successo alla terza edizione italiana basata sulla quattordicesima edizione americana. L’opera, organizzata per domini psicologici e all’interno di essi per periodo di sviluppo, si snoda attraverso cinque parti che ripercorrono gli argomenti core dell’insegnamento della materia. L’autore affronta i principali temi dello sviluppo delineandone gli aspetti metodologici e teorici, classici e contemporanei attraverso uno stile semplice ed originale nel metodo di approccio, nel livello di difficoltà, nei contenuti e negli ausili didattici impiegati. Nella terza edizione l’enfasi è data dall’adattamento alla realtà italiana di parti consistenti dell’opera. Infatti si sono riportati i riferimenti a ricerche italiane anche a proposito del tema dell’attaccamento e dello sviluppo emotivo, anch’essi fortemente “ritoccati” rispetto all’originale (capitolo 9). Anche gli aspetti metodologici sono stati ampliati e ad essi è stato dedi­cato tutto il capitolo 2. La parte quinta sul bambino nei contesti è stata profondamente revisionata con aggiustamenti relativi alla realtà sociale, culturale e scolastica italiana. Si è aggiunta una maggiore enfasi sui recenti filoni di ricerca neuropsicologica, con particolare riferimento ai principi teorici delle neuroscienze cognitive e sociali dello sviluppo e alle importan­ti implicazioni applicative. Rispetto a queste ultime si sono approfondite le ipotesi esplicative all’origine di diversi disturbi dello sviluppo, come ad esempio i Disturbi dello spettro autistico. In questa edizione non avremmo potuto non citare la prima legge italiana dedicata all’autismo nel 2015 e le sue applicazioni educative (paragrafo 14.2.4). Sono stati aggiunti dati italiani sulle nuove famiglie, le famiglie omosessuali (paragrafo 12.5), dati sulla genitorialità in Italia (paragrafo 12.2). Il paragrafo sulla scuola in Italia, para­grafo 14.1.3 è stato ulteriormente aggiornato introducendo le ultime riforme scolastiche sulla Buona Scuola (riforma 2015). Inoltre è stato aggiornato il paragrafo sul bullismo introducendo anche il fenomeno del cyberbullismo (paragrafo 13.1.6) e del dating on line con i cambiamenti educativi e sociali che comporta (paragrafo 13.4.3). I paragrafi sulla tecnologia e l’utilizzo dei media (paragrafo 15.5) hanno recepito le ultime innovazioni e ricerche in questo ambito. È ovvio che, a causa dell’esiguità dello spazio disponibile, si è spesso stati costretti ad essere selettivi rispetto ai numerosi dati delle ricerche italiane che si sarebbero potute citare. Le integrazioni sono segnalate dai riferimen­ti bibliografici tra parentesi all’interno del testo, insieme con i riferimenti originari, in modo che i lettori sappiano a quali fonti fare riferimento per eventuali approfondimenti.

Indice

Parte 1 - La natura dello sviluppo infantile
Cap. 1 Introduzione
Cap. 2 Lo studio scientidico dello sviluppo infantile
Parte 2 - Processi biologici, sviluppo fisico e sviluppo percettivo
Cap. 3 Dagli inizi biologici alla nascita
Cap. 4 Sviluppo fisico, motorio e percettivo
Parte 3 - Cognizione e linguaggio
Cap. 5 Approcci allo sviluppo cognitivo
Cap. 6 Approccio dell’elaborazione delle informazioni
Cap. 7 Approccio psicometrico
Cap. 8 Lo sviluppo del linguaggio
Parte 4 Lo sviluppo socio-emotivo
Cap. 9 Lo sviluppo emotivo e affettivo
Cap. 10 Il sé e l’acquisizione dell’identità
Cap. 11 Lo sviluppo morale
Parte 5 - Contesti sociali dello sviluppo
Cap. 12 La famiglia
Cap. 13 I pari
Cap. 14 La scuola
Cap. 15 La cultura

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Psicologia dello sviluppo acquistano anche Fondamenti anatomofisiologici della psiche   € 35.70
Psicologia dello sviluppo
aggiungi
Fondamenti anatomofisiologici della psiche
aggiungi
€ 73.10


Ultimi prodotti visti