€ 13.30€ 14.00
    Risparmi: € 0.70 (5%)
Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Psicologia della sordità

Psicologia della sordità

di Massimo Cappanera

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

La sordità, per secoli, è stata reputata da intellettuali e scienziati come condizione limitante la vita quotidiana e l'abilità cognitiva di chiunque ne fosse portatore. Studi e ricerche lungo più della metà del secolo scorso sembrarono confermare tale idea, sebbene alla base vi fossero errori metodologici che, una volta compresi, condussero a risultati ben diversi. Il testo mira a un'analisi degli aspetti psicologici peculiari della sordità e dei campi a essa connessi, non partendo da storici pregiudizi che la incatenavano alla psicopatologia ma considerandola anche come condizione culturale. Particolare attenzione è riservata alle fasi della vita, al ruolo della famiglia (sorda o udente) nello sviluppo dell'individuo e all'influenza della lingua dei segni a livello cognitivo.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Uno sguardo attento in un mondo di silenzio, 22-04-2019
di - leggi tutte le sue recensioni
Contributi scientifici validi e aggiornati su temi determinanti la vita e, in particolare, l'educazione, la vita sociale delle persone sorde e dei loro figli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO