€ 18.59
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Prussia. La perversione di un'idea. Da Federico il Grande a Adolf Hitler

Prussia. La perversione di un'idea. Da Federico il Grande a Adolf Hitler

di Giles Mcdonogh


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Le scie
  • Data di Pubblicazione: 1998
  • EAN: 9788804410577
  • ISBN: 8804410574
  • Pagine: 528

Descrizione del libro

Alla conclusione della seconda guerra mondiale gli alleati decretarono la fine di uno stato che "sin dai suoi primi giorni era stato fomentatore del militarismo e della reazione in Germania": la Prussia. Questo libro, ricostruendone la storia, intende mostrare come le severe virtù dello spirito prussiano pre-imperiale (senso del dovere, spirito di sacrificio, disciplina, autocontrollo, disinteresse, rispetto della legge e onestà) siano state sovvertite dalle nuove idee imperiali, trasformandosi in obbedienza cieca e stolida, militarismo ottuso e feroce, irresponsabilità, intolleranza, osservanza rigidissima delle procedure, deificazione dello stato.