€ 24.65€ 29.00
    Risparmi: € 4.35 (15%)
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi (difficile reperibilità)
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Dalla propaganda alla cooperazione. La diplomazia culturale italiana nel secondo dopoguerra (1944-1950)

Dalla propaganda alla cooperazione. La diplomazia culturale italiana nel secondo dopoguerra (1944-1950)

di Lorenzo Medici


Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi (difficile reperibilità)
  • Editore: CEDAM
  • Data di Pubblicazione: novembre 2009
  • EAN: 9788813272104
  • ISBN: 8813272103
  • Pagine: XXX-292

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Black Friday 2017!

Descrizione del libro

Nell’immediato secondo dopoguerra, le riscorse culturali ebbero un ruolo fondamentale nelle relazioni internazionali dell’Italia e si realizzò il passaggio da un’azione essenzialmente propagandistica, quale fu quella svolta dal regime fascista, a una più attenta alla tematica della cooperazione. La dimensione multilaterale si realizzò soprattutto nella partecipazione all’Unesco e caratterizzò anche la diplomazia culturale bilaterale, costantemente basata sul dialogo e lo scambio reciproco.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Dalla propaganda alla cooperazione. La diplomazia culturale italiana nel secondo dopoguerra (1944-1950) acquistano anche Svegliamoci italici! Manifesto per un futuro glocal di Piero Bassetti € 8.50
Dalla propaganda alla cooperazione. La diplomazia culturale italiana nel secondo dopoguerra (1944-1950)
aggiungi
Svegliamoci italici! Manifesto per un futuro glocal
aggiungi
€ 33.15