€ 9.50€ 10.00
    Risparmi: € 0.50 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Pronto soccorso dell'italiano. Ortografia, punteggiatura, congiuntivo

Pronto soccorso dell'italiano. Ortografia, punteggiatura, congiuntivo

di Lorenzo Montanari


  • Editore: La Scuola
  • Collana: Orso blu
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2014
  • EAN: 9788835026839
  • ISBN: 8835026830
  • Pagine: 160
Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe!
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Una guida agevole che spiega i nodi più complessi della lingua italiana: l'ortografia, la punteggiatura, l'uso del congiuntivo e del condizionale. È destinata a tutti coloro che, amanti o semplici curiosi della nostra lingua, vogliono impararla meglio per poter scrivere e comunicare in modo corretto ed efficace. Un ricco repertorio di errori e le loro correzioni la rendono particolarmente utile a chi ha dei dubbi e sente la necessità di avere sempre a portata di mano un correttore attendibile e chiaro.

Tutti i libri di Lorenzo Montanari

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Pronto soccorso dell'italiano. Ortografia, punteggiatura, congiuntivo acquistano anche Grammatica italiana di Luca Serianni € 35.15
Pronto soccorso dell'italiano. Ortografia, punteggiatura, congiuntivo
aggiungi
Grammatica italiana
aggiungi
€ 44.65

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5A me è piaciuto molto, 22-09-2011, ritenuta utile da 21 utenti su 21
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi sento di esprimere un giudizio molto positivo su questo piccolo libro (160 pp.) in cui l'autore, di cui ho già apprezzato i libri scolastici che hanno i miei figli al Liceo, sintetizza con un brio insolito, i punti dolenti della nostra lingua e con una serie di regole molto pratiche aiuta il lettore a districarsi al meglio per non sbagliare. E' un libro le cui dimensioni non spaventano e che ha un pregio: si rivolge direttamente al lettore con un "tu" simpaticissimo e coinvolgente, che rende il lettore "complice" del progetto. La grammatica, si sa, è una "palla" (dicono così i ragazzi di oggi, i miei due mostri compresi), ma in questo libro è trattata con una leggerezza che a noi Liceali degli anni Settanta può sembrare inaspettata, ma che si rivela, alla fine della lettura, particolarmente gradita. Mi sono fatta un'idea anche su chi l'ha scritto: deve uno di quei personaggi che vorresti avere a cena, per farti due risate su questioni che altri commensali (amici e suocere) tratterebbero con pedante serietà. Semmai mi sbaglio, ma la sensazione che ho ricevuto è proprio questa.
Aspetto di sentire altri pareri. Ciao a tutti, Giuly
Ritieni utile questa recensione? SI NO