€ 17.28€ 18.00
    Risparmi: € 0.72 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Progetto Apocalisse. I piani del Pentagono per la guerra nucleare

Progetto Apocalisse. I piani del Pentagono per la guerra nucleare

di Paul H. Johnstone


  • Editore: Zambon Editore
  • Traduttore: Screm C.
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2017
  • EAN: 9788898582587
  • ISBN: 8898582587
  • Pagine: 288
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Paul Johnstone, padre della saggista e scrittrice Diana, dopo gli studi compiuti in Europa viene chiamato a far parte di un think tank del governo Roosevelt in pieno New Deal. Durante la Seconda guerra mondiale opera nell'intelligence in Asia e dopo il conflitto farà parte per due decenni di un gruppo di analisti del Pentagono al più alto livello. Partecipa alle analisi e alle pianificazioni di attacchi nucleari aerei con calcolo delle percentuali di perdite umane sui territori bombardati. La sua testimonianza in prima persona descrive i personaggi e l'atmosfera nella quale avvenivano queste ricerche. Il titolo originale del libro è "From M.A.D. to Madness", (Da Folle a Follia), dove M.A.D. è l'acronimo di Mutually Assured Destruction (Distruzione Reciproca Assicurata). "Progetto Apocalisse" è un resoconto dettagliato e agghiacciante della pianificazione della guerra nucleare da parte del Pentagono, fondato sui vent'anni di esperienza interna di Paul H. Johnstone. Nei suoi aggiornamenti e note esplicative Diana Johnstone dimostra che non è stato tratto alcun insegnamento dai disastri effettivi e sfiorati del passato; con la sua rinnovata aggressività e il suo armamento nucleare potenziato la classe politica degli Stati Uniti ha dato il via a un nuovo round di follia nucleare».