€ 16.15€ 19.00
    Risparmi: € 2.85 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Principianti
Principianti(2014 - brossura)
€ 12.00 € 11.28
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Principianti

Principianti

di Raymond Carver


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • A cura di: M. P. Carroll, W. L. Stull
  • Traduttore: Duranti R.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2009
  • EAN: 9788806196233
  • ISBN: 8806196235
  • Pagine: 289
  • Formato: rilegato

Trama del libro

La mattina dell'8 luglio 1980 Raymond Carver scrisse una lettera angosciata e confusa all'amico ed editor Gordon Lish, che gli aveva appena mandato il manoscritto rivisto di una nuova raccolta di racconti, "Principianti". Di alcuni di questi Lish aveva tagliato il settanta per cento, riducendo nel complesso il libro della metà e cambiando molti titoli e finali. La raccolta ora si chiamava "Di cosa parliamo quando parliamo d'amore". Carver implorava Lish di sospendere la pubblicazione del volume e ripristinare i passi tagliati. Ma Lish andò avanti per la sua strada. Carver era certamente spaventato dalla prospettiva della pubblicazione, ma altrettanto dall'idea di perdere la stima e l'affetto dell'editor che l'aveva scoperto e aiutato fin dall'inizio della sua carriera. Così si convinse ad accettare l'editing, e la raccolta usci nella forma che Lish le aveva dato, nell'aprile 1981. A quasi trent'anni di distanza, oggi si legge la versione originale di quei racconti per scoprire uno scrittore molto diverso da quello conosciuto. Dove Lish era intervenuto a interrompere una scena prima che raggiungesse la massima intensità, Carver l'aveva lasciata esplodere lentamente. Dove Lish sfoltiva i dialoghi o zittiva del tutto i personaggi, Carver aveva aspettato che arrivassero all'ultima parola. Sotto la forbice di Lish i protagonisti di Carver diventavano uomini e donne senza passato e senza sogni, colpevoli senza movente. Passato, sogni e moventi che Carver aveva immaginato e raccontato.

Tutti i libri di Raymond Carver

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Principianti e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

4.0Principianti, 06-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Carver lo lessi tutti tra i quindici e i diciassette anni, in quel momento minimalista con cui tutti gli aspiranti scrittori prima o poi si devono confrontare. In particolare, mi aveva proprio interessato la differenza tra un libro come "Cattedrale" e uno come "Di cosa parliamo quando parliamo d'amore". Il primo l'avevo adorato, al secondo avevo posto delle riserve: non mi piaceva come finivano i personaggi, come se non gli fosse stata data la possibilità di vivere al di fuori di quelle righe. Con "Principianti" sono riuscito ad apprezzare in un modo totalmente differente le storie di Carver, che ho trovato più complete, più sincere con i suoi personaggi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0l'insostenibile peso dell'essere, 06-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
"Siamo tutti principianti quando parliamo d'amore". Tra i libri più belli che abbia mai letto, bello quanto "Cattedrale e altri racconti", "Principianti", a detta del suo autore, narra di amore, morte, malattia e fallimento, stati d'animo e condizioni tra i più noti del vivere quotidiano. Parafrasando Hemingway potremmo dire che Carver "scrive una prosa assolutamente onesta sugli esseri umani". Grande Letteratura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti