€ 14.45€ 17.00
    Risparmi: € 2.55 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Preludio a un bacio

Preludio a un bacio

di Tony Laudadio


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: NN Editore
  • Collana: La stagione
  • Data di Pubblicazione: marzo 2018
  • EAN: 9788899253813
  • ISBN: 8899253811
  • Pagine: 217
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

"Preludio a un bacio" di Tony Laudadio è tra i sei vincitori del Premio Selezione Bancarella 2019.
Emanuele è un senzatetto, un musicista che suona agli angoli delle strade. Ha rinunciato a ogni affetto e contatto umano, tranne quello di Maria, che lavora in un bar e si prende cura di lui. Finché un giorno, dopo un’aggressione, Emanuele si risveglia in ospedale e si accorge d’un tratto che la sua apatia è scomparsa: persone e cose brillano di una nuova luce, spingendolo ad agire per rimediare agli errori di un passato sprecato.
Non solo un romanzo, ma un monologo su carta, ambientato in un teatro fatto di jazz, ricordi e rimpianti; Tony Laudadio ci consegna una storia colorata come una processione lungo le strade di una città di provincia, popolare e anche un po’ kitsch, emozionante come il brivido che ci coglie quando ritroviamo frammenti di fiaba nella vita di tutti i giorni.
"Preludio a un bacio" di Tony Laudadio è la storia di una rinascita in crescendo, in corsa verso una felicità inafferrabile, ma comunque capace di dare senso a una vita intera.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Preludio a un bacio acquistano anche Breve storia della psichiatria di Erwin H. Ackerknecht € 8.34
Preludio a un bacio
aggiungi
Breve storia della psichiatria
aggiungi
€ 22.79

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Bel romanzo, 08-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Non conoscevo Tony Laudadio come scrittore, e devo dire che la scoperta è stata piacevole. La storia è narrata in prima persona da Emanuele, il protagonista, un sassofonista "di strada" uno di quegli artisti che spesso incontriamo nelle piazze delle grandi città che ci allietano con la loro musica e ci spingono a fermarci per godercela un po' . Emanuele è arrivato a 50 anni e dopo una aggressione subita in strada, viene ricoverato in ospedale per qualche giorno e la bella dottoressa Alessandra gli consiglia di smettere immediatamente con l'alcool, perché la sua salute ne risentirebbe più di quanto egli stesso immagina. Steso in quel letto di ospedale, Emanuele inizia a raccontare, attraverso i ricordi, la sua strada, le sue scelte di vita e cosa lo abbia spinto a fare certe scelte. Ma il suo non è un racconto noioso e lacrimevole. Anzi. Emanuale è ironico, spiritoso e ce ne accorgiamo non solo dai pensieri che fa in merito alla sua vita, ma anche da come approccia spesso le persone che lo incrociano, che abbiano o meno buone intenzioni. Nel lasso di tempo che passerete in sua compagnia - poco più di 200 pagine- Emanuele saprà farvi ridere, conquistarvi e commuovervi. Davvero consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti