€ 14.10€ 15.00
    Risparmi: € 0.90 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Potere discreto. Cinquant'anni con la Democrazia Cristiana

Potere discreto. Cinquant'anni con la Democrazia Cristiana

di Arnaldo Forlani


  • Editore: Marsilio
  • Collana: Gli specchi della memoria
  • A cura di: S. Fontana, N. Guiso
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2009
  • EAN: 9788831796835
  • ISBN: 8831796836
  • Pagine: 254
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Arnaldo Forlani è stato per cinquant'anni protagonista della vita polìtica e istituzionale italiana. Le sue idee e la sua azione l'hanno segnata in particolare in due periodi. Il primo - tra la fine degli anni '60 e i primi anni '70 - in cui si esauriva la politica di centro-sinistra avviata da Moro nel 1962. Il secondo negli anni '80, quando nella Dc Forlani è stato il più convinto sostenitore dell'alleanza strategica tra la Dc e il Psi di Craxi, al fine di creare anche in Italia le condizioni di un bipolarismo in grado di fare fronte ai nuovi, giganteschi problemi posti dalla fine della guerra fredda e dall'inizio della globalizzazione. Il racconto di fatti vissuti come protagonista da Arnaldo Forlani, e le sue valutazioni e giudizi su vicende e uomini che hanno inciso profondamente nella storia contemporanea dell'Italia, meritano dunque l'attenzione degli storici, dei politici e di quanti siano interessati a conoscere meglio le radici di vicende che spesso influenzano anche l'attualità politica e istituzionale.

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Potere discreto, 18-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il sottotitolo è "Cinquant'anni con la Democrazia Cristiana", e i curatori hanno deciso di rievocarli con Forlani in amichevole conversazione a ruota libera, cioè senza schemi preordinati, né di carattere cronologico né di puntualità tematica. La scelta è in sintonia con la proverbiale pigrizia del personaggio e fornisce quanto può di valutazioni utili come indizi o suggerimenti per successive ricerche. Di conseguenza, il libro vale come interpretazione soggettiva di fasi e iniziative che hanno avuto in Forlani un protagonista: il "preambolo", "tangentopoli", il "compromesso storico", raccontati in prima persona e con sintassi arrotondata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti