€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 18 ore e 12 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo mercoledì 20 giugno Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Popolo vs democrazia. Dalla cittadinanza alla dittatura elettorale

Popolo vs democrazia. Dalla cittadinanza alla dittatura elettorale

di Yascha Mounk


Disponibilità immediata
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Serie bianca
  • Traduttore: Pè F.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2018
  • EAN: 9788807173387
  • ISBN: 8807173387
  • Pagine: 333
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Negli ultimi anni sembra che la politica abbia subito un'inquietante accelerazione. Nei paesi in cui l'adesione di tutti i cittadini al sistema di valori della democrazia era considerata un'ovvietà, il consenso per i partiti di estrema destra e per i populismi aumenta a ogni tornata elettorale. Per di più, la degenerazione del discorso politico è sopravvissuta alla fine della crisi economica. In Europa e negli Stati Uniti, infatti, sono chiari i segni della ripresa eppure la richiesta di costruire muri, di respingere i flussi migratori, di ripristinare misure protezionistiche è sempre più forte da parte dei cittadini. Il legame tra liberalismo e democrazia, spiega Yascha Mounk, non è più così indissolubile come credevamo. Siamo entrati in una nuova era politica, con la quale chi ancora crede nella sovranità del popolo in democrazia dovrà fare i conti. Come dimostra l'elezione di Donald Trump, la divaricazione della cultura dei diritti dal sistema della partecipazione democratica è possibile. Mentre le istituzioni si riempiono di milionari e tecnocrati, i cittadini conservano i propri diritti civili e le proprie libertà economiche, ma vengono esclusi dalla vita politica. D'altra parte, il successo di Orbán in Ungheria, di Erdo?an in Turchia e di Kurz in Austria è il segno di una democrazia che si priva sempre più della capacità di garantire diritti ai propri cittadini e si trasforma in una tirannia della maggioranza.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Popolo vs democrazia. Dalla cittadinanza alla dittatura elettorale acquistano anche Questo corpo che mi abita di Rossana Rossanda € 10.20
Popolo vs democrazia. Dalla cittadinanza alla dittatura elettorale
aggiungi
Questo corpo che mi abita
aggiungi
€ 25.50