€ 18.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Pop porn. Critica dell'immaginario porno

Pop porn. Critica dell'immaginario porno

di M. Bonazzi, F. Cappa (a cura di)


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: et al.
  • A cura di: M. Bonazzi, F. Cappa
  • Data di Pubblicazione: marzo 2010
  • EAN: 9788864630151
  • ISBN: 8864630155
  • Pagine: 206
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il porno è diventato pop. Che cosa significa? Che è popolarizzato, democratizzato e alla portata di tutti, insomma è parte della vita quotidiana. L'esperienza porno non coincide solo con la pornografia, si tratta di un'istanza largamente diffusa che condiziona la comunicazione, le relazioni pubbliche e private, i rapporti di potere. L'immagine fa fare, quindi la critica, per essere efficace, deve confrontarsi con i suoi campi d'azione. Il pop porn, oggi, si presenta come qualcosa che può essere soprattutto pensato, guardato, letto e consumato. L'immaginario porno rende attuale il passaggio dall'eros a un godimento che fissa i soggetti alla ripetizione del consumo frammentato della merce, qualunque essa sia. L'immaginario porno ci dice come dobbiamo godere. Rende economico il godimento e determina la fine del desiderio. Il porno diventa cosi quella condizione nella quale lo sguardo si esaurisce nel consumo - una sorta di nuova animalità culturalizzata.