€ 8.50€ 10.00
    Risparmi: € 1.50 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il ponte della Ghisolfa

Il ponte della Ghisolfa

di Giovanni Testori


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Il ponte della Ghisolfa è una raccolta di diciannove racconti pubblicata da Testori nel 1958; essa fa parte di un disegno più ampio, una sorta di "commedia umana" dal titolo "I segreti di Milano", "dove tutto - nomi e situazioni, personaggi e ambienti - si tiene, si intreccia e si conferma". Nel Ponte della Ghisolfa è rappresentato "il mondo della periferia milanese, popolato di poveri diavoli che tirano la carretta in fabbrica o a bottega ma anche di sfaccendati pronti a tutto, di prostitute e ragazzi di vita, di ladri e macrò con licenza di ricattare se non proprio di uccidere, di aspiranti campioni sportivi e di torbidi nouveaux riches". I personaggi del Ponte della Ghisolfa sono tutti personaggi giovanissimi, operai, baristi, che, nella periferia di una Milano alle soglie del Boom economico, lottano per sopravvivere, vivono nella periferia dai grandi casoni grigi (Roserio, la Ghisolfa, Porta Ticinese), s'incontrano nei bar, frequentano le palestre coltivando la speranza di diventare campioni di ciclismo o di pugilato, passano le domeniche nei "cine" o nelle sale da ballo, s'innamorano.

Tutti i libri di Giovanni Testori

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il ponte della Ghisolfa acquistano anche Dio non abita all'Avana di Yasmina Khadra € 13.60
Il ponte della Ghisolfa
aggiungi
Dio non abita all'Avana
aggiungi
€ 22.10

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

4Il ponte della Ghisolfa, 23-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Molteplici personaggi e non un solo protagonista illustrano un variegato panorama di condizioni di vita e situazioni, in cui ci si presta un pò a tutto pur di campare.
Troneggia su tutti questo ponte, il simbolo dell'industrializzazione e del benessere, ma anche del degrado ambientale e di una vita ai margini.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti