€ 11.90€ 14.00
    Risparmi: € 2.10 (15%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata solo 3 pz.
Ordina entro 2 ore e 12 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo domani Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il ponte sulla Drina

Il ponte sulla Drina

di Ivo Andríc


  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar moderni
  • Traduttore: Badnjevic D.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2016
  • EAN: 9788804665038
  • ISBN: 8804665033
  • Pagine: XVII-438
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Alla confluenza di due mondi quello cristiano e quello musulmano sorge Visegrad, in Bosnia, da sempre città di incontro fra diverse razze, religioni e culture. Ed è qui che nel Cinquecento il visir Mehmed-pascià fece erigere un ponte, diventato un simbolo dell'oppressione perché costruito grazie alla fatica e ai sacrifici di molti cristiani, ma anche una testimonianza della fusione di due diversi mondi. Il ponte è il centro del romanzo di Andric: un grande affresco che va dal Cinquecento alla Prima guerra mondiale e che ha per sfondo una Bosnia romantica, con le sue complesse vicende storiche ma anche con i drammi quotidiani degli uomini che vi abitano. Andric si conferma interprete e commosso cantore di questa terra tormentata.

I libri più venduti di Ivo Andríc

Tutti i libri di Ivo Andríc

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il ponte sulla Drina acquistano anche I segreti di Londra. Storie, luoghi e personaggi di una capitale di Corrado Augias € 11.75
Il ponte sulla Drina
aggiungi
I segreti di Londra. Storie, luoghi e personaggi di una capitale
aggiungi
€ 23.65

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

4Attorno al ponte sulla Drina, 22-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo scritto bene. Con precisione Andric ci racconta delle vicende e delle leggende della piccola metropoli di Visegrad, in Bosnia. Attorno al ponte fatto erigere sul fiume Drina dal Vizir in epoca saladina, fino alla sua demolizione durante la prima guerra mondiale. Vicende intriganti, eroiche, tragiche e che ci descrivono di un popolo, quello bosniaco, suddiviso in tante razze e religioni, ma unito dagli stessi principi della famiglia e dell'onore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il ponte sulla drina, 07-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Inizialmente pensavo che questo libro fosse noioso, io non adoro questo genere di romanzo, ma incredibilmente mi è piaciuto... Se lo si capisce veramente ti da dei buoni spunti per riflettere... Ma aimè il libro è poco noto!
Questo romanzo scritto da ivo andric è un omaggio alla propria terra, che narra la storia di un ponte dalla sua costruzione fino alla sua parziale "distruzione" avvenuta secoli dopo la costruzione a causa di un bombardamento, se non ricordo male si ruppe una colonna portante... Comunque narra delle vicende avvenute durante tutti quei anni, guerre, catastrofi naturali, ma anche veneti positvi e mentre tutto questo avveniva il ponte rimaneva li impassibile ad unificare popoli di razze diverse e persone di tutti i tipi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il ponte sulla Drina, 10-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ivo Andric, premio Nobel nel 1961, rende omaggio alla propria terra con questa corposa opera che abbraccia oltre quattrocento anni di storia, dal XVI secolo fino alla prima guerra mondiale.
Il ponte sulla Drina, precisamente a Visegrad, è il fulcro di tutte le vicende, gli episodi, i personaggi curiosi che vi ruotano attorno nel susseguirsi delle varie epoche storiche, testimone silenzioso di gioie e dolori ed emblema suggestivo dell'unione tra uomini di etnie e religioni diverse che vivono sulle sponde del fiume.
La narrazione è un po' lenta, fortunatamente, con una prosa "maestosa" a supporto che ne rende più agevole la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un libro bellissimo e dimenticato, 25-08-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Pochi sono a conoscenza di questo bellissimo libro, Il ponte sulla Drina viene scritto da Ivo Andric nei primissimi anni del secondo conflitto mondiale, e narra le vicende che si sono svolte sotto e sopra l'enorme ponte che unisce le due sponde opposte della Drina, fiume bosniaco, sulle quali sorge la cittadina di Visegrad. Il racconto ha un andamento cronachistico, quasi fosse un racconto orale, ed il ponte presto diventerà simbolo del desiderio di vincere la transitorietà del fiume della vita che, come la Drina, scorre ora placido ora violento. Una perla rara.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti