€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Polinesia, un paradiso che muore

Polinesia, un paradiso che muore

di Alain Gerbault


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Mare Verticale
  • Traduttore: Franceschini R.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2014
  • EAN: 9788897173373
  • ISBN: 8897173373
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

"Polinesia, un paradiso che muore" è il testamento di Alain Gerbault. È il suo canto d'amore alla Polinesia, e la più terribile delle requisitorie - di fatto l'autore voleva dare al libro il sottotitolo "Sotto la crudele civiltà bianca". Egli vi dedicò i suoi ultimi anni di vita e le sue ultime forze: innalzare una stele, un monumento alla cultura polinesiana che moriva sotto i suoi occhi, salvare a tutti i costi la memoria di quel paradiso assassinato. Di questo testo aspro, sconvolgente, teso, attraversato da lampi di meraviglia, ci si chiede come sia potuto rimanere così a lungo dimenticato. La sua attraversata dell'Atlantico in solitario, nel 1923, a bordo di Firecrest, l'aveva reso immensamente famoso, ma qui diventa il difensore della cultura polinesiana, l'uomo che ci commuove per il suo destino tragico. C'è un altro Gerbault da scoprire, quello che sulle isole chiamavano Il Selvaggio bianco.

Tutti i libri di Alain Gerbault


Ultimi prodotti visti