€ 11.52€ 12.00
    Risparmi: € 0.48 (4%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Poesie per la fine del mondo

Poesie per la fine del mondo

di Marco Anselli


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Descrizione del libro

Avidya è una parola sanscrita, l'antica lingua sacra dell'India, che significa letteralmente ignoranza, conoscenza imperfetta. La parola viene formata a partire dalla radice vid, 'conoscere', 'percepire', a cui viene aggiunto il prefisso privativo a-. Ignoranza è tutto ciò che fa parte della grande illusione di un Io personale. Ignoranza è il velo che riveste di sé la creazione, la vita, il mondo fenomenico e la manifestazione. Ignoranza è la prigione in cui noi decidiamo, giorno dopo giorno, di auto-esiliarci; non siamo esseri liberi. La nostra mente, centrata sull'illusione di un "me" e di un "mio", ci incatena al ciclo delle continue reincarnazioni, ci impedisce di vedere l'Infinito e l'Eterno da cui procede ogni cosa. Non esiste coscienza individuale; tutto è impersonalmente Sé.


Ultimi prodotti visti