€ 15.20€ 16.00
    Risparmi: € 0.80 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/4 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Piuttosto m'affogherei. Storia vertiginosa delle zitelle
€ 15.20 € 16.00
Disponibile in 2/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Piuttosto m'affogherei. Storia vertiginosa delle zitelle

di Valeria Palumbo

  • Editore: Enciclopedia delle Donne
  • Data di Pubblicazione: novembre 2020
  • EAN: 9788899270391
  • ISBN: 8899270392
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Cita, zita, zitella: una parola antica che indicava la ragazza non maritata, diventata un insulto nell'ambito di una società patriarcale che, per una donna, ha faticato ad accettare destini diversi dal matrimonio. Dalle Amazzoni alle Vestali, da Ipazia a Pulcheria, dalla regina Elisabetta a Cristina di Svezia, da Jane Austen a Virginia Woolf, e con illuminanti incursioni nel mondo del mito, della fiaba e del fumetto - tra Morgana, la Dama del lago, Maga Magò e la Fata turchina - l'autrice ci accompagna, con uno sguardo divertito e spietato, in un vorticoso percorso attraverso la complessa vicenda di chi non ha camminato lungo il binario definito. Spesso per ribellione, a volte per indole o per puro caso. Scrivendo, così, un'altra storia, di passioni, desideri e talenti diversi, che qui andiamo a raccontare.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

5Viene il dubbio!, 22-02-2021
di - leggi tutte le sue recensioni
A me questa storia delle zitelle è piaciuta, Valeria Palumbo fa una bella carrellata di donne che hanno scelto di rimanere zitelle o che si sono sposate pentendosene poi. Le donne sono reali e fittizie e quindi si incontrano sia le varie eroine romantiche che donne più vicine a noi nel tempo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Storico , 07-01-2019
di - leggi tutte le sue recensioni
Racconto di donne che hanno preferito rimanere da sole anziché formarsi una famiglia. Scelte molto condivisibili che hanno attraversato ogni epoca storica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO