€ 10.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Le piste dell'attentato

Le piste dell'attentato

di Loriano Macchiavelli


Prodotto momentaneamente non disponibile

Descrizione del libro

Bologna, metà anni Settanta. Qualcuno fa esplodere la stazione radio dell'Esercito, uccidendo quattro militari. Nei minuti successivi alla strage, un'auto con tre uomini a bordo forza un posto di blocco. Sarti Antonio, sergente, la insegue e riesce ad arrestare i tre. Per l'intera città il caso è risolto, ma per Sarti, testardo, collerico e intelligente quanto basta, è solo all'inizio. Personaggio tra i più caratteristici del giallo italiano, il sergente Sarti vive la sua prima avventura in questo romanzo pubblicato per la prima volta trent'anni fa e già rivela tutte le caratteristiche che lo hanno reso famoso: caparbietà, spirito di contraddizione, alternanza di momenti di indolenza e di frenesia, quasi il simbolo di una città frastornata.

Tutti i libri di Loriano Macchiavelli

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

5.0AVVENTURA INIZIALE, 09-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Loriano Macchiavelli presenta con questo libro un personaggio che diventerà presto protagonista del panorama poliziesco italiano. In una Bologna della prima metà degli anni settanta, Sarti Antonio, sergente, è alle prese con un attentato che causa la morte di quattro militari. La sua caparbietà e l'aiuto di Rosas, amico ingiustamente accusato, lo porteranno alla risoluzione del caso. Uno stile di scrittura avvincente, ironico, intrigante. Da leggere sicuramente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Buona la prima, 19-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La prima di una lunghissima serie di avventure per il sergente Sarti Antonio. E i suoi immancabili "accompagnatori": Rosas (l'atipico Watson che in realtà è il vero Sherlock Holmes), il sofferto capo Cesare Raimondi, la biondina, l'autista Felice Cantoni. Giallo classico alla Loriano Macchiavelli, che scivola veloce. Lettura d'evasione si, ma non banale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO