€ 11.28€ 12.00
    Risparmi: € 0.72 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La pista di sabbia

La pista di sabbia

di Andrea Camilleri


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Raprì l'occhi, si susì, annò alla finestra, spalancò le persiane. E la prima cosa che vitti fu un cavaddro, stinnicchiato di fianco supra la rina, immobile. La vestia era tutta 'nsanguliata, gli avivano spaccato la testa con qualichi spranga di ferro, ma tutto il corpo portava i segni di una vastoniatura longa e feroci... Il commissario ha appena il tempo di convocare i suoi uomini e il cavallo è sparito, rimane solo il segno del corpo sulla sabbia. Quello stesso giorno una donna "forestiera", Rachele Estermann, denunzia al commissariato di Vigata il furto del suo cavallo mentre nelle scuderie di Saverio Lo Duca, uno degli uomini più ricchi della Sicilia, un altro purosangue è svanito nel nulla. Lo scenario della vicenda è il mondo delle corse clandestine, passatempo preferito di una certa aristocrazia terriera che scommette forte. È in quest'ambiente dorato che Montalbano deve indagare, perché, dopo il cavallo, viene trovato cadavere anche un custode delle scuderie. Fra maggiordomi in livrea, baroni e contesse Montalbano sta un po' a disagio, mentre "ignoti" entrano una, due, tre volte nella casa di Marinella: non rubano niente ma mettono tutto sottosopra, sembrano cercare qualcosa; ma cosa?

Tutti i libri di Andrea Camilleri

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La pista di sabbia acquistano anche Il campo del vasaio di Andrea Camilleri € 10.20
La pista di sabbia
aggiungi
Il campo del vasaio
aggiungi
€ 21.48

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 11 recensioni)

5Eccezionale, 23-10-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono soddisfatta dell'acquisto effettuato, è un libro da leggere tutto d'un fiato. Ho visto anche la serie televisiva dedicata al commissario Montalbano ma leggere il libro è un'altra cosa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La pista di sabbia, 25-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'indagine particolare, condotta in un ambiente non tipico per Salvo Montalbano, che si ritrova quasi a disagio. Un mondo fatto di apparenze, dove il delitto sembra stonare, ma è reale e tremendo. Non è uno dei libri migliori sul commissario Montalbano, ma risulta comunque una lettura interessantissima.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2La pista di sabbia, 09-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' uno dei montalbano più sottotono, si trascina lento fino a un finale noioso e deludente, storia scontatella: Montalbano trova un cavallo morto sulla sua spiaggia, che presto sparisce. Quello stesso giorno una donna "forestiera", Rachele Estermann, denunzia al commissariato di Vigata il furto del suo cavallo mentre nelle scuderie di Saverio Lo Duca, uno degli uomini più ricchi della Sicilia, un altro purosangue è svanito nel nulla. Lo scenario della vicenda è il mondo delle corse clandestine, passatempo preferito di una certa aristocrazia terriera che scommette forte. In quest'ambiente dorato che Montalbano deve indagare, perché, dopo il cavallo, viene trovato cadavere anche un custode delle scuderie. Fra maggiordomi in livrea, baroni e contesse Montalbano sta un po' a disagio, mentre "ignoti" entrano una, due, tre volte nella casa di Marinella: non rubano niente ma mettono tutto sottosopra, sembrano cercare qualcosa; ma cosa? Camilleri continua a rigirare i momenti tipici del racconto, ma il giallo lo è solo in parte. Il resto è stato d'animo, ma quanto dobbiamo sorbirci ancora della crisi del cinquantenne Montalbano? O si trovano nuovi stimoli oppure è meglio finirla qui.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3La pista di sabbia, 27-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Le indagini sono sempre appassionanti, tuttavia si sente che l'autore comincia a perderecolpi. Per il resto, continuo a pensare che la vena creativa del Camilleri sia in picchiata. Se Montalbano non cominciasse ad avere qualche piccolo accenno di Alzheimer, avrebbe potuto risolvere il caso già intorno a pagina 30.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La pista di sabbia, 27-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un cavallo ammazzato, anzi trucidato, porta il commissario Montalbano ad investigare nel mondo delle gare d'equitazione, e nei giri delle scommesse, accompagnato dalla signora Rachele Esterman. Un libro in cui il commissario "ritrova la giovinezza" e l'intramontabile Livia comincia a vedere tempi duri!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La pista di sabbia (11)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti