€ 17.00
Disponibile dal 10 febbraio 2018
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Pionieri urbani. Spazi industriali convertiti in residenze urbane

Pionieri urbani. Spazi industriali convertiti in residenze urbane

di Sara Emslie


Disponibile dal 10 febbraio 2018
  • Editore: Logos
  • Data di Pubblicazione: maggio 2018
  • EAN: 9788857609386
  • ISBN: 8857609383
  • Pagine: 160
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Negli anni Cinquanta e Sessanta, in seguito alla crisi dell'industria manifatturiera, molte fabbriche e magazzini delle grandi città si svuotarono e vennero abbandonati. Questi enormi spazi attirarono la prima ondata di pionieri urbani, composta principalmente da artisti alla ricerca di affitti a basso prezzo e di interni ampi in cui potersi dedicare alla propria attività e fondare il proprio studio. Da quel momento, le ex-zone industriali di molte città si sono trasformate in quartieri residenziali dallo stile ricercato, una moda che non accenna a tramontare. In questo libro Sara Emslie indaga la tendenza a convertire spazi non abitabili in residenze urbane. L'autrice analizza le caratteristiche principali che identificano questo stile, dalle pareti in mattone rosso, alle tubature in rame e le travi a vista, nonché la crescente popolarità del design industriale. Dalle luci a neon, agli orologi della stazione, dai letti con struttura in metallo, ai termosifoni in ghisa e gli sgabelli da lavoro, questi elementi d'arredo, grazie alla loro capacità di stupire e al loro tocco utilitaristico, sono diventati dei must per lo stile industriale, che si tratti di soluzioni vintage o moderne reinterpretazioni dei pezzi originali.