€ 7.50
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

La pioggia prima che cada
€ 9.00 € 8.46
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
La pioggia prima che cada
La pioggia prima che cada(2007 - brossura)
€ 16.00 € 15.04
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La pioggia prima che cada

La pioggia prima che cada

di Jonathan Coe


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • Traduttore: Vezzoli D.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2009
  • EAN: 9788807721076
  • ISBN: 8807721074
  • Pagine: 222
  • Formato: brossura

Trama del libro

La Zia Rosamond non è più. È morta nella sua casa nello Shropshire, dove viveva sola, dopo l'abbandono di Rebecca e la morte di Ruth, la pittrice che è stata la sua ultima compagna. A trovare il cadavere è stato il suo medico. Aveva settantatré anni ed era malata di cuore, ma non aveva mai voluto farsi fare un bypass. Quando è morta, stava ascoltando un disco - canti dell'Auvergne - e aveva un microfono in mano. Sul tavolo c'era un album di fotografie. Evidentemente, la povera Rosamond stava guardando delle foto e registrando delle cassette. Non solo. Stava anche bevendo del buon whisky, ma... Accidenti, e quel flacone vuoto di Diazepam? Non sarà stato per caso un suicidio? La sorpresa viene dal testamento. Zia Rosamond ha diviso il suo patrimonio in tre parti: un terzo a Gill, la sua nipote preferita; un terzo a David, il fratello di Gill; e un terzo a Imogen. Gill e David fanno un po' fatica a capire chi sia questa Imogen, perché prima sembra loro di non conoscerla, poi ricordano di averla vista solo una volta nel 1983, alla festa per il cinquantesimo compleanno di Rosamond. Imogen era quella deliziosa bimba bionda venuta con gli altri a festeggiare la padrona di casa. Sembrava che avesse qualcosa di strano. Sì, era cieca. Occorre dunque ritrovare Imogen per informarla della fortuna che le è toccata. Ma per quanti sforzi si facciano, Imogen non si trova. E allora non resta - come indicato dalla stessa Rosamond in un biglietto - che ascoltare le cassette incise dalla donna...

I libri più venduti di Jonathan Coe

Tutti i libri di Jonathan Coe

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.8 di 5 su 20 recensioni)

4.0Una storia di donne , 15-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'ho letto tutto di un fiato. Ero talmente coinvolto dalla storia, ansioso di sapere come andasse a finire. Tratta l'argomento dell'omosessualità con un'estrema dolcezza. Ho amato la zia Rosamond. Inoltre non è facile per un'autore, quindi di sesso maschile, immedesimarsi nella mentalità femminile, ma Coe, c'è riuscito perfettamente e con grande padronanza. Mi ha fatto commuovere, non tutti i romanzi ci riescono, questo mi ha lasciato un emozione, non so di preciso cosa, ma lo ha fatto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Il latte alle ginocchia, prima che cada, 30-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Stavolta Coe mi ha deluso. Tanto per cominciare la storia già di suo non è di quelle che fanno saltare in piedi. Poi le numerose e interminabili descrizioni capaci di mettere in ginocchio anche i meglio disposti. Di contro i dialoghi sono quattro di numero. Ma soprattutto qualcuno, magari un amico, dovrebbe consigliare a Coe di lasciare perdere i personaggi femminili visto che non è proprio capace di farli credibili.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Un Coe in tono minore, 27-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Per ora la lettura è molto meno stimolante come ritmo ma mMi è comunque piaciuto, Coe scrive benissimo e gli fa onore il fatto di aver raccontato una storia drammatica senza piagnistei. Però mi piace di più il Coe de "La famiglia Winshaw". Qui ci sono storie, ambientazioni e scene molto suggestive, accompagnate dall'ottima scrittura di Coe, ma non posso dire che mi abbia coinvolta più di tanto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Molto piacevole, 10-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un po' sottotono rispetto agli standard cui Coe ci ha abituati, il libro però non delude le aspettative. Strutturato con l'ormai nota tecnica cara all'autore dei salti temporali, il romanzo ripercorre la storia di tre generazioni di donne. Un romanzo tutto al femminile che conferma la bravura, oramai nota, di Coe di indagare l'animo umano. L'unica pecca è forse (e dico forse) la poca originalità della trama rispetto ad altri suoi libri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Bellissimo!, 29-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Si potrebbe dire di aver davanti un altro capolavoro di Coe ma risulterebbe troppo semplicistico! Il libro è infatti un magnifico e misterioso viaggio nel passato di una delle donne più interessanti del panorama letterario dell'autore inglese. Vi sorprenderete a parteggiare per lei in quasi tutti i momenti critici del romanzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La pioggia prima che cada (20)


Prodotti correlati

Altri utenti hanno acquistato anche