€ 11.40€ 12.00
    Risparmi: € 0.60 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Ordina entro 8 ore e 43 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo giovedì 13 maggio. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Piccoli crimini coniugali. Nuova ediz.

Piccoli crimini coniugali. Nuova ediz.

di Eric-Emmanuel Schmitt

  • Editore: E/O
  • Collana: Dal mondo
  • Traduttore: Bracci Testasecca A.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2017
  • EAN: 9788866328360
  • ISBN: 8866328367
  • Pagine: 141
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Gilles è vittima di un misterioso incidente. Ritorna a casa dall'ospedale con la moglie Lisa. Ha perduto la memoria. Lui chi è? E chi è Lisa? Com'era la loro vita di coppia? A partire da ciò che lei gli racconta, Gilles cerca di ricostruire la propria vita. Ma se Lisa mentisse? Lui è proprio così come lei lo descrive? E lei è veramente sua moglie? Attraverso il serrato dialogo e i continui colpi di scena si fa strada una verità inattesa. Il lettore si trova continuamente spiazzato. A chi bisogna credere? La vita matrimoniale è davvero questo inferno di crudeltà mentale? E quando vediamo un uomo e una donna davanti al sindaco o al prete, dobbiamo veramente chiederci quale dei due sarà l'assassino?

I libri più venduti di Eric-Emmanuel Schmitt

Vedi tutti

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 3 recensioni)

5Piccoli crimini coniugali, 29-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Piccolo libretto che però ha almeno due buoni motivi per essere letto: primo, è un testo teatrale, non me lo aspettavo ed erano anni che non leggevo testi di teatro moderni; secondo, è un piccolo gioiellino, certo con alti e bassi (ma che non ce l'ha), ma di sicuro con alcune idee interessanti, abbastanza ben sviluppate, anche se, forse, con qualche cedimento finale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il matrimonio fa male, 08-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Libricino che in realtà è una piece teatrale che racconta una strana storia tra due coniugi.
Storia che si svolge dopo che l'uomo si sveglia da un brutto colpo. Partono una serie di domande e considerazioni che, passo dopo passo, fanno capire che lo stare insieme è solo paura di stare da soli. Passo dopo passo ti cadono le braccia perchè non arriva mai il punto di redenzione. Solo quello di non ritorno.
Brutto perchè è tutto vero.
Sconsigliato a chi sta per iniziare una vita a due.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Piccoli crimini coniugali, 08-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Eric Emmanuel Schmitt sa sempre scrivere storie che in pochissime pagine, solitamente, svelano più verità di quanto altri scrittori facciano in romanzoni lunghi e pesanti. Qui c'è una coppia sotto osservazione dell'autore e attraverso un lungo dialogo, attraverso verità dette, negate e ribaltate si scopre l'essenza della stessa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO