€ 11.87€ 12.50
    Risparmi: € 0.63 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Il pianeta dimenticato

Il pianeta dimenticato

di Murray Leinster


  • Editore: Nord
  • Collana: Cosmo-Serie oro
  • Traduttore: Malaguti U.
  • Data di Pubblicazione: 2002
  • EAN: 9788842912163
  • ISBN: 8842912166
  • Pagine: 247
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Durante l'esplorazione dell'universo, la ricerca di pianeti abitabili era diventata una necessità di sopravvivenza per gli esseri umani; ma erano troppi quelli su cui la vita non esisteva. E così, intere flottiglie di astronavi pattugliarono lo spazio, per "seminare" la vita su mondi sterili, e creare i presupposti per la successiva colonizzazione umana dell'universo. L'astronave Teti fu la prima ad atterrare sul pianeta senza nome, ma per un curioso incidente, quel pianeta venne dimenticato... anche perché era stato "seminato" solo fino a un certo stadio. Quel mondo al di fuori delle rotte galattiche, al di fuori del consorzio dei mondi civilizzati, era diventato un inferno: un ribollire primordiale di vita nelle sue forme elementari.

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Il pianeta dimenticato, 08-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
L'idea avuta dall'autore è grandiosa. Questo pianeta dimenticato dalle mappe galattiche, dove regnano degli insetti gargantueschi, e gli uomini, finiti lì per caso, sono involuti e tornati a prima dell'età della pietra. Attenzione, qualcuno leggendo queste poche righe potrebbe pensare che c'è un legame con Jurassic park e quindi poca originalità, non fatevi ingannare. Prima di tutto, il libro parla di come un uomo riesca a cambiare la storia dell'umanità in quel pianeta. Secondo, questa opera è degli anni cinquanta, quindi decisamente molto originale.
L'autore dimostra una grande conoscenza entomologica e il libro è molto interessante e anche didattico da un certo punto di vista. L'idea di base, ripeto, è superba e tutta la prima parte del libro è appassionante. Molto consigliato agli amanti della fantascienza.
Il solito neo: il libro, passata la prima parte, sembra ripetersi o non fluire. Il finale non mi è piaciuto, per quanto mi riguarda stona con il resto del libro. E' stata una sorpresa in negativo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti