€ 15.98€ 17.00
    Risparmi: € 1.02 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il petalo cremisi e il bianco

Il petalo cremisi e il bianco

di Michel Faber


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Traduttori: Pareschi M., Dal Prà E.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2014
  • EAN: 9788806221478
  • ISBN: 8806221477

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Londra 1875. Dall'esile candela della sua stanza nel bordello della terribile Mrs Castaway, Sugar, una prostituta di diciannove anni, la più desiderata in città, cerca la via per sottrarre il proprio corpo e l'anima al fango delle strade. Dai vicoli luridi e malfamati Michel Faber ci guida, seguendo la scalata di Sugar, fino allo splendore delle classi alte della società vittoriana, dove violiamo l'intimità di personaggi terribili e fragili, comunque indimenticabili. Come Rackam, il giovane erede di una grande fortuna che diverrà l'amante di Sugar, e sua moglie, l'angelica e infelice Agnes.

I libri più venduti di Michel Faber

Tutti i libri di Michel Faber

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3La trama non è delle migliori , 25-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
"Il petalo cremisi e il bianco" è un romanzo storico molto interessante, le cui vicende si svolgono in Inghilterra attorno al 1870. La trama non mi è piaciuta molto: racconta la storia d'amore tra Sugar, una giovane prostituta, e William Rackam, sposato con una donna malata di tumore che ha una figlia. Il finale non me lo aspettavo così, e c'è un punto in particolare che non mi è chiaro: la signora Rackam muore o fa perdere le sue tracce? Al di là della trama, però, la descrizione dell'ambiente è stupefacente ed è frutto di anni di studio e di ricerca: sembra di ritrovarsi a girare per le vie di Londra, luride, nel quartiere dei poveri, sentirne il puzzo. Quindi consiglio il libro non tanto per la trama, ma come studio storico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti